WRC: ufficiale, rinviato il Rally d'Argentina

Promotori dell'evento, del WRC e la FIA hanno raggiunto un accordo unanime per salvaguardare la salute delle persone. Ora la gara dovrà essere ricollocata, ma non sarà facile.

WRC: ufficiale, rinviato il Rally d'Argentina

Alla fine anche il calendario 2020 del WRC ha dovuto cedere alla pandemia di coronavirus che sta attanagliando ormai l'intero pianeta. I promotori del Rally d'Argentina, prossima tappa del Mondiale Rally, hanno annunciato poco fa che l'evento sudamericano è stato rinviato.

La gara si sarebbe dovuta tenere dal 23 al 26 aprile, ma l'epidemia di coronavirus ha suggerito ai promotori di chiedere il rinvio della corsa. FIA e promotori del WRC hanno accettato di buon grado questa richiesta, supportata anche dalle nuove linee imposte dal governo del Paese e dal governo della Provincia di Cordoba, luogo in cui si sarebbe dovuto tenere l'evento.

"Capiamo bene che la priorità delle autorità argentine sia quella di prevenire un'ulteriore diffusione del coronavirus nel loro Paese, specialmente nel corso di questo tipo di eventi in cui tante persone si aggregano per assistere alla corsa. Ora lavoreremo a stretto contatto con i promotori dell'evento per trovare un'altra sistemazione nel calendario per il Rally d'Argentina", ha fatto sapere Oliver Ciesla, direttore dei promotori del WRC.

Carlos Carcia Remohì, presidente della commissione sportiva della ACA, ha aggiunto: "E' davvero un peccato, ma abbiamo un problema globale che va oltre noi e abbiamo capito bene come oggi sia necessario salvaguardare la salute di tutti.

"Siamo davvero dispiaciuti di aver preso questa decisione, rinviando il Rally d'Argentina - ha invece sottolineato David Eli, coordinatore generale dell'evento - ma la priorità oggi è preservare la salute dei piloti, dei team, dell'organizzazione e di tutti noi. Speriamo presto di poter celebrare la nostra 40esima edizione del Rally d'Argentina".

Ora l'attenzione si sposta tutta sul nuovo posizionamento della corsa. Come vi avevamo già anticipato ieri, non sarà affatto facile. A rendere tutto più complicato saranno le questioni logistiche, il trasporto del materiale in una trasferta extra europea in un punto del calendario che potrebbe essere più complicato di quello attuale. Non è così da escludere la cancellazione dell'evento, anche se FIA e promotori del WRC faranno di tutto per evitare che questa opzione diventi realtà.

condivisioni
commenti
WRC, Rally Messico, PS1-2: Neuville primo leader della gara

Articolo precedente

WRC, Rally Messico, PS1-2: Neuville primo leader della gara

Prossimo Articolo

WRC, Rally Messico, PS3: Tanak vola ed è il nuovo leader

WRC, Rally Messico, PS3: Tanak vola ed è il nuovo leader
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021