WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
16 lug
-
19 lug
Postponed
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
72 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
100 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
121 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
142 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
156 giorni
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
177 giorni

WRC, Ufficiale: Rally del Portogallo cancellato per il 2020

condivisioni
commenti
WRC, Ufficiale: Rally del Portogallo cancellato per il 2020
Di:
30 apr 2020, 10:24

Il Rally del Portogallo è diventato il primo evento del Campionato del Mondo di Rally di quest'anno ad essere stato cancellato definitivamente a causa della pandemia globale del Coronavirus.

Originariamente previsto come sesto round della stagione 2020, l'evento di Porto avrebbe dovuto svolgersi dal 21 al 24 maggio, prima di essere rinviato a tempo indeterminato a fine marzo, insieme al Rally d'Italia, nel contesto dell'aggravarsi della crisi del COVID-19.

L'idea era di spostare il Rally Portogallo alla fine di ottobre, con il potenziale inserimento tra il Rally di Germania e il Rally GB, ma una dichiarazione dell'Automovel Club de Portugal rilasciata giovedì ha rivelato che questo progetto è stato abbandonato.

In realtà, questo diventa il secondo turno ad essere annullato per il 2020, dopo il Rally del Cile, che è stato cancellato dal calendario a causa di disordini sociali alla fine dello scorso anno.

Il comunicato dell'ACP recitava: "Dopo una valutazione congiunta con i nostri partner, i vari comuni, le autorità nazionali e gli sponsor, tutte le condizioni di salute e sicurezza necessarie per gestire il WRC Vodafone Rally de Portugal in modo sicuro non sono realizzabili, data la situazione imprevedibile in cui viviamo in questi giorni, e anche l'incertezza dell'apertura dei confini nazionali o dello spazio aereo".

Leggi anche:

"A causa di questa situazione critica, l'Automovel Club de Portugal è costretto ad annullare il round portoghese del Campionato del Mondo Rally FIA 2020".

"L'Automovel Club de Portugal si rammarica profondamente di questa decisione. Ma è una decisione responsabile, tenendo conto delle migliaia di sostenitori, squadre, sponsor e tutte le persone coinvolte nell'evento, che nel 2019 ha avuto un impatto economico nell'economia nazionale di oltre 142 milioni di euro".

Ha aggiunto anche che l'ACP ha già fatto domanda per ottenere la consueta data di maggio nel calendario WRC del prossimo anno per il Rally del Portogallo.

I tre round di apertura del calendario di quest'anno sono stati disputati, anche se il mese scorso il Rally del Messico è stato accorciato di un giorno per consentire alle squadre di tornare in Europa in sicurezza in un momento di crescente incertezza che circonda i viaggi internazionali.

Allo stato attuale, il Safari Rally in Kenya dovrebbe essere il prossimo appuntamento della stagione WRC 2020, il 16-19 luglio, anche se non ci sono ancora garanzie in tal senso.

Prossimo Articolo
WRC, Isola: "Stiamo lavorando sulla durata delle gomme"

Articolo precedente

WRC, Isola: "Stiamo lavorando sulla durata delle gomme"

Prossimo Articolo

WRC: Sordo, il perfetto "uomo di casa" ai tempi del COVID-19

WRC: Sordo, il perfetto "uomo di casa" ai tempi del COVID-19
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Portogallo
Autore Jamie Klein