Ufficiale: Kris Meeke con Citroen per i prossimi 3 anni

Il pilota britannico si occuperà nel 2016 dello sviluppo della vettura 2017 ma correrà qualche rally mondiale

Ufficiale: Kris Meeke con Citroen per i prossimi 3 anni
Yves Matton, Citroën Racing Team Principal con Kris Meeke, Citroën World Rally Team
Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Marek Nawarecki Team Manager Citroën Racing con Kris Meeke, Citroën World Rally Team
Kris Meeke, Citroën World Rally Team con i giornalisti
Kris Meeke, Citroën World Rally Team
Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team

Citroen continua a definire i propri piani per il rientro in pompa magna nel World Rally Championship nel 2017 e, proprio pochi minuti fa, ha ufficializzato il primo dei due piloti titolari che fra una stagione debutterà al volante della nuova C3 WRC.

Come vi avevamo anticipato qualche settimana fa, il primo pilota scelto da Citroen Motorsport è una sua vecchia conoscenza: Kris Meeke. Il pilota britannico è stato riconfermato a un mese di distanza dall'ultimo rally del Mondiale 2015. Nel frattempo molte cose sono cambiate. La casa francese ha annunciato il disimpegno dal Mondiale Rally in via ufficiale nel 2016 per preparare la nuova vettura, Mads Ostberg ha invece firmato per la M-Sport.

Kris invece è uno dei mattoni che costituiranno le fondamenta del nuovo progetto dei francesi. L'unica vittoria del 2015 è arrivata in Argentina, proprio grazie all'ex pupillo di Colin McRae. Dopo una fase centrale deludente, Kris ha dato il meglio negli ultimi appuntamenti, meritandosi un nuovo contratto. 

Il documento firmato nelle ultime ore legherà Meeke a Citroen per le prossime tre stagioni. Di fatto, la prossima sarà pressoché utilizzata interamente per sviluppare la C3 WRC, mentre dal 2017 tornerà a lottare per il mondiale a tempo pieno. Non solo. Il prossimo anno il britannico prenderà parte anche ad alcuni rally, presumibilmente al volante di una DS3 WRC 2015, gestita da un team satellite. Nei prossimi giorni Citroen svelerà più dettagli a tal riguardo.

"Stando a quanto richiesto dal nostro nuovo programma, avevamo bisogno di un pilota di livello assoluto, ma anche in grado di avere le necessarie conoscenze tecniche per poter dare indicazioni importanti nello sviluppo della vettura. Ecco perchè abbiamo confermato per i prossimi anni Kris Meeke", ha fatto sapere Yves Matton, boss di Citroen Motorsport. "Kris era senza dubbio la miglior scelta possibile, e noi siamo molto felici che abbia accettato la nostra proposta e che voglia rimanere con noi. Nell'aprile 2016 inizierà a sviluppare la vettura 2017".

"Avevo varie opzioni per poter proseguire la mia carriera nel Mondiale Rally, ma ho scelto di rimanere con Citroen Racing anche per non buttare il lavoro fatto nelle ultime due stagioni assieme. E' stato anche un modo per dire grazie al team che ha sempre avuto fiducia in me. Sappiamo tutti che sarà fondamentale il lavoro che faremo nei prossimi mesi, dovremo sviluppare al meeglio la vettura perché la concorrenza è davvero molto competitiva", ha affermato Kris Meeke dopo l'annunio ufficiale. 

condivisioni
commenti
Ecco il primo prototipo della Hyundai i20 R5
Articolo precedente

Ecco il primo prototipo della Hyundai i20 R5

Prossimo Articolo

Ecco la livrea 2016 della Skoda Fabia R5 di Al-Attiyah

Ecco la livrea 2016 della Skoda Fabia R5 di Al-Attiyah
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021