Corsica, Shakedown: Kubica subito velocissimo

condivisioni
commenti
Corsica, Shakedown: Kubica subito velocissimo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
01 ott 2015, 12:15

Ill polacco ha preceduto un convincente Kris Meeke e Jari-Matti Latvala. Quarto Sébastien Ogier

Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Robert Kubica e Maciek Szczepaniak, Ford Fiesta WRC
Robert Kubica e Maciek Szczepaniak, Ford Fiesta WRC
Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
2014 Hyundai i20 WRC - Dani Sordo
Mads Ostberg e Jonas Andersson, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg e Jonas Andersson, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team

Il Tour del Corse edizione 2015, undicesimo appuntamento del World Rally Championship, ha aperto i battento questa mattina con lo Shakedown, svolto su un tratto denominato Poggio di Venaco e lungo 3,88 chilometri e sotto la pioggia.

Il pilota più rapido della stage di prova prima dell'inizio vero e proprio della competizione è stato il rientrante Robert Kubica. Il polacco, che ha saltato il Rally d'Australia per preparare al meglio l'appuntamento francese, ha centrato il miglior tempo assoluto 2'19"0, mostrandosi rapido sin dal primo dei cinque passaggi previsti.

In seconda posizione, a otto decimi dal crono di riferimento, ecco Kris Meeke. Il pilota britannico ha portato la sua Citroen DS3 WRC subito ai vertici dopo le buone prestazioni delle ultime settimane. Kris sembra aver superato il brutto periodo passato a metà stagione e punta alla riconferma per la prossima stagione. 

A mezzo secondo dalla vettura francese ecco la prima Volkswagen Polo R WRC, quella di Jari-Matti Latvala, desideroso di blindare il secondo posto nella graduatoria Piloti dopo aver perso nettamente la lotta per il titolo mondiale, finito ancora nelle mani di Sébastien Ogier. Proprio il transalpino della casa tedesca ha chiuso in quarta posizione, ad appena tre decimi di secondo dal compagno di squadra. 

Quinto posto per l'asfaltista Dani Sordo, che ha portato la prima Hyundai i20 WRC in quinta posizione. Il ritardo dello spagnolo da Kubica è quantificato in due secondi e un decimo. A tre decimi dall'iberico ecco un altro pilota rientrante: Mads Ostberg. Il norvegese è stato costretto a saltare il Rally d'Australia a causa di un incidente nel corso delle ricognizioni, ma ora sta bene e sarà in gara in Corsica.

Dietro alla seconda DS3 WRC ecco la seconda e la terza Hyundai i20 WRC, quelle di Kevin Abbring e Thierry Neuville, molto accorti entrambi nei cinque passaggi di prova odierni. Nono crono finale per Andreas Mikkelsen, il più lento dei tre piloti al volante di una Polo R WRC.

WRC, Tour de Corse, 1/10/2015
Classifica dello Shakedown (primi dieci)
1. Robert Kubica - Ford Fiesta RS WRC - 2'19"0
2. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - 2'19"8
3. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - 2'20"3
4. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 2'20"6
5. Dani Sordo - Hyundai i20 WRC - 2'21"1
6. Mads Østberg - Citroen DS3 WRC - 2'21"4
6. Kevin Abbring - Hyundai i20 WRC - 2'21"4
8. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - 2'21"9
8. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - 2'21"9
10. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - 2'22"5

Prossimo articolo WRC