Mikkelsen: "Ho spinto per provare a passare Evans"

Il norvegese ha sfiorato il secondo posto per appena tre secondi. Ha comunque centrato un altro podio

Nonostante lo scandalo "dieselgate" che ha coinvolto la Volkswagen nelle ultime settimane, la sezione Motorsport della casa di Wolfsburg può ritenersi soddisfatta per aver colto la vittoria e il terzo posto al Tour de Corse 2015, undicesimo appuntamento del World Rally Championship

Andreas Mikkelsen è stato autore di una buona seconda parte di gara, in cui è riuscito a risalire la china e a entrare in zona podio al termine della seconda tappa. Il norvegese, nel corso delle ultime tre speciali, ha tentato di attaccare Elfyn Evans per regalare alla Volkswagen l'ennesima doppietta, ma, al termine della Power Stage, i due si sono trovati distanziati di pochi secondi, con il gallese che ha mantenuto la piazza d'onore. 

"Siamo sicuramente felici del nostro risultato in Francia. Il terzo posto è un buon risultato, nonostante nell'ultima giornata abbia spinto molto forte per cercare di superare Elfyn Evans per cogliere il secondo posto. Sfortunatamente abbiamo solo sfiorato l'obiettivo, arrivando terzi per pochi secondi. Congratulazioni a Latvala e a Evans, i quali hanno fatto una gara bellissima. Sono stato cauto nelle prime fasi, ma poi ho avuto un po' di difficoltà per adattarmi al fondo della gara corsa. Mi trovo meglio sullo sterrato rispetto all'asfalto, dunque dovrò lavorarci sopra nei prossimi mesi". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Andreas Mikkelsen
Articolo di tipo Commento