WRC, Tanak: "Incidente causato da bump che non avevo visto"

Due compressioni non riconosciute nelle ricognizioni hanno beffato il campione del mondo in carica, autore ieri di un terribile incidente che, fortunatamente, non ha avuto conseguenze.

Passato lo spavento per il tremendo incidente che lo ha visto protagonista nella PS4 del Rallye Monte-Carlo svolta ieri, Ott Tanak si è ripresentato al Parco Assistenza che trova sede a Gap per dare il proprio supporto a Hyundai Motorsport.

Tanak e il suo navigatore Martin Jareoja hanno passato la notte all'ospedale di Gap, in osservazione. Una mossa precauzionale da parte dei dottori che li hanno visitati dopo l'incidente, ma anche dovuta per scongiurare danni fisici all'equipaggio campione del mondo in carica.

"Mi sento bene. Siamo stati in ospedale solo per precauzione, non abbiamo avuto problemi", ha affermato Tanak nel primo pomeriggio di oggi.

Ott ha poi cercato di spiegare la dinamica dell'incidente, sottolineando come le due compressioni che ha avuto la sua i20 pochi metri prima dell'uscita di strada abbiano giocato un ruolo fondamentale nell'incidente.

Leggi anche:

"L'incidente è stato causato da alcuni bump, alcune compressioni che nelle ricognizioni non avevamo riconosciuto come tali. Siamo arrivati un po' troppo veloci e dopo la prima compressione eravamo fuori traiettoria. Poi abbiamo avuto la seconda e siamo usciti di strada ad alta velocità".

Se Tanak è uscito incolume da un incidente di 14" in cui ha capottato più volte lo deve certamente anche alla solidità della Hyundai i20. La cellula di sopravvivenza ha retto perfettamente agli urti, alcuni di questi di elevata entità.

"Al momento non so nulla delle condizioni della macchina, ma tutta la nostra attrezzatura di sicurezza ha fatto bene il proprio lavoro, dunque siamo felici di essere qui senza guai fisici".

"Non ho mai vinto a Monte-Carlo e ora abbiamo iniziato così. Le cose sono queste. Ora però abbiamo bisogno di riordinare le idee e tornare a correre".

Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
1/14

Foto di: Akos Jobbagy

Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
2/14

Foto di: Akos Jobbagy

Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
Ott Tanak, Martin Jarveoja, Hyundai i20 WRC, Rallye Monte Carlo
3/14

Foto di: Akos Jobbagy

Ott Tänak, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Hyundai Motorsport
4/14

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
5/14

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Hyundai Motorsport
6/14

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
7/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
8/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Hyundai Motorsport
9/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
10/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
11/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Hyundai Motorsport
12/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
13/14

Foto di: Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
14/14

Foto di: Hyundai Motorsport

condivisioni
commenti
WRC, Monte-Carlo, PS10: un super Evans torna in testa alla corsa
Articolo precedente

WRC, Monte-Carlo, PS10: un super Evans torna in testa alla corsa

Prossimo Articolo

WRC, Monte-Carlo, PS11: riscatto Neuville. Ogier ed Evans pari!

WRC, Monte-Carlo, PS11: riscatto Neuville. Ogier ed Evans pari!
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021