Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
WRC Rally di Finlandia

WRC, sorpresa Hyundai: in Finlandia schiererà titolare Craig Breen!

Il team diretto da Andrea Adamo correrà al Rally di Finlandia con Neuville, Mikkelsen e il nord-irlandese, che torna nel WRC dopo 7 mesi.

Paul Nagle, Craig Breen

I protagonisti del WRC si stanno godendo la meritata pausa dopo aver corso 8 dei 14 appuntamenti del calendario 2019. Sebbene i motori siano spenti, il Mondiale Rally continua a regalare novità importanti per il futuro. In questo caso è stata Hyundai Motorsport a sorprendere tutti, annunciando un importante cambiamento a livello di line up piloti per la gara che porrà fine alla pausa estiva.

Il team diretto da Andrea Adamo ha svelato questa mattina i 3 equipaggi che affronteranno il nono round della stagione 2019. Nessuna sorpresa nel vedere titolari Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, perché i due sono in piena lotta per vincere il titolo mondiale Piloti.

Farà certamente piacere ad Andreas Mikkelsen e Anders Jaeger la riconferma dopo aver ottenuto un bel terzo posto al Rally Italia Sardegna, che potrebbe far dimenticare loro un avvio di stagione complicato.

Ma la vera e inaspettata notizia riguarda il terzo equipaggio. Questo non sarà composto né da Loeb-Elena, né dai vincitori del Rally Italia Sardegna, Sordo-Del Barrio, bensì da Craig Breen e Paul Nagle.

Breen e Nagle tornano a correre nel WRC dopo diversi mesi. Il pilota ha mancato la riconferma in Citroen Racing dopo l'arrivo di Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi, dunque è stato costretto a preparare in poche settimane un programma che lo ha visto correre anche nel Campionato Italiano Rally.

Paul Nagle, invece, non è protagonista nel WRC dal Rally di Portogallo 2018, quando Kris Meeke - suo ex pilota - venne licenziato in tronco dopo un terribile incidente, l'ennesimo della sua stagione. Ora Breen e Nagle avranno la grande opportunità di tornare al volante di una WRC Plus, la i20 Coupé WRC.

L'equipaggio formato da Craig e Paul sarà riconoscibile dal numero 42 sulle fiancate e sui finestrini posteriori della terza i20 Coupé WRC Plus. Questa mossa è stata fatta dai vertici del team per cercare di massimizzare il risultato del Rally di Finlandia e incrementare il vantaggio che Hyundai ha nei confronti di Toyota nel Mondiale Costruttori.

"Il Rally di Finlandia è un evento molto particolare, che necessita di un approccio molto differente da tutto il resto delle gare in calendario", ha dichiarato Andrea Adamo, team director di Hyundai Motorsport. "E' una grande sfida per i team e per gli equipaggi. Craig ha dimostrato la sua classe in questo evento in passato e ha tanta esperienza. Dunque sarà una cosa di incalcolabile importanza per noi".

"Sono davvero felice di aver avuto questa opportunità", ha dichiarato Breen. "Per quanto mi riguarda ho dovuto attendere con pazienza, ho dovuto guardare tutti che correvano, ma da fuori. Sono onorato di avere questa opportunità con Paul Nagle come navigatore".

"Il Rally di Finlandia è la gara che ho fatto di più in carriera nel WRC e spero di portare a casa qualcosa di importante per il team. La gara sarà una vera sfida, ma sono pronto a cogliere l'occasione con entrambe le mani. Sarò al volante della vettura numero 42, un numero con cui ho corso sin dal mio primo anni nei kart, dal 1998, e per me è sempre stato un numero fortunato. Speriamo che continui a esserlo!".

Breen e Nagle correranno anche al Rally d'Estonia, evento promozionale WRC, al volante della i20 Coupé WRC per prendere confidenza con la vettura prima del Rally di Finlandia. I due affiancheranno i già annunciati Andreas Mikkelsen e Anders Jaeger, per un doppio impegno Hyundai finalizzato a massimizzare le prestazioni nell'appuntamento che conta per il Mondiale.

Khalid Al Qassimi, Citroën World Rally Team, Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Metior Sport
Craig Breen, Paul Nagle, Skoda Fabia R5 #8
L'auto di Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC, dopo l'incendio
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team, Thierry Neuville, Hyundai Motorsport
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team, Mads Ostberg, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC McKlein
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
37

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC: Citroen si affida a Eric Camilli per far crescere la C3 WRC su asfalto
Prossimo Articolo WRC: la Hyundai i20 R5 avrà un pacchetto evolutivo nei primi mesi del 2020

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia