WRC: separazione immediata tra Suninen e M-Sport!

Il management di Teemu Suninen ha diffuso un comunicato in cui annuncia la separazione immediata tra il pilota finnico e il team M-Sport. Ora, per il 2022, rimane solo la strada che porta a Toyota...

WRC: separazione immediata tra Suninen e M-Sport!

Un fulmine a ciel apparentemente sereno scuote il WRC. Teemu Suninen ha annunciato la separazione immediata dal team M-Sport, che arriva a 2 settimane dall'ultimo rally compiuto assieme, il Rally di Ypres.

Ad annunciare la separazione tra il pilota e il team britannico è stato il management di Suninen, Buag Sports, che tramite un comunicato di poche righe ha annunciato la cessazione della collaborazione sportiva tra le parti con effetto immediato.

Il comunicato recita così: "Il pilota di WRC Teemu Suninen cessa la sua collaborazione con M-Sport dopo profonde analisi con il suo management".

"Teemu Suninen, pilota 27enne di WRC, ha deciso di interrompere la sua collaborazione con il team M-Sport. Questa decisione è stata comunicata a M-Sport ed è stata accettata".

"La decisione avrà effetto immediato. Dunque l'ultimo rally compiuto da Suninen con M-Sport è stato il Rally di Ypres, disputato dal 13 al 15 agosto scorso".

"Ringraziamo M-Sport per i 5 anni trascorsi assieme e auguriamo a loro tutto il meglio".

Queste invece le uniche dichiarazioni di Suninen: "M-Sport, è tempo di dirci addio. Sono grado a loro perché mi hanno dato la chance di correre nel WRC per diversi anni. E' stato in viaggio in cui ho imparato e ho passato alcuni momenti grandiosi".

"Nonostante ciò, nulla è per sempre. E così abbiamo deciso che è tempo di affrontare nuove sfide", ha terminato Suninen.

Il management di Teemu ha fatto sapere che nel corso delle prossime settimane saranno svelati i piani del pilota WRC. A questo punto è lecito attendersi una sola destinazione WRC possibile per l'ormai ex pilota di M-Sport: ovvero Toyota Gazoo Racing, anche se avrà tanta concorrenza per quel sedile.

Con la decisione presa da Suninen, Adrien Fourmaux diventa automaticamente il titolare del secondo volante M-Sport nel WRC. Il francese, che si è sino a oggi alternato a Suninen al volante della seconda Ford Fiesta WRC Plus, avrà l'occasione di correre in tutti e 4 i rally che mancano da qui al termine della stagione. A ufficializzare questa notizia è stato lo stesso team M-Sport.

condivisioni
commenti
WRC: Hyundai svela gli equipaggi per il Rally di Finlandia

Articolo precedente

WRC: Hyundai svela gli equipaggi per il Rally di Finlandia

Prossimo Articolo

WRC, M-Sport: dopo l'addio di Suninen, Fourmaux è titolare fisso

WRC, M-Sport: dopo l'addio di Suninen, Fourmaux è titolare fisso
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021