WRC: sarà Marshall a navigare Oliver Solberg al Rally Arctic

Aaron Johnston, navigatore di Oliver Solberg, ha contratto il COVID. Per questo il figlio d'arte correrà nella gara d'esordio al volante di una WRC Plus nel WRC con l'ex navigatore di Hayden Paddon e Kris Meeke, ossia Seb Marshall.

WRC: sarà Marshall a navigare Oliver Solberg al Rally Arctic

A poco meno di tre giorni dal via del Rally Arctic Finland, secondo appuntamento del WRC 2021, Oliver Solberg è stato costretto a fare un cambiamento molto importante.

Aaron Johnston, suo navigatore ormai da diversi anni, ha contratto il COVID-19. Per questo motivo non potrà essere accanto al norvegese-svedese al suo esordio al volante di una vettura WRC Plus, che avverrà proprio al rally che scatterà il 26 febbraio in Lapponia.

Il giovane Solberg è stato così costretto a cercare un nuovo navigatore, trovandolo in Sebastian Marshall. L'esperto - seppur giovane - copilota è inattivo dal termine della stagione 2019, ovvero da quando Kris Meeke non è stato confermato come pilota titolare da Toyota Gazoo Racing.

Marshall aveva preso il posto di Paul Nagle accanto a Kris Meeke nell'avventura del nord-irlandese con Toyota, mentre Nagle sarà protagonista in questo fine settimana come navigatore di un altro nord-irlandese: Craig Breen, pilota Hyundai Motorsport che correrà al volante della terza i20 Coupé WRC Plus ufficiale.

Ricordiamo che Oliver Solberg e Sebastian Marshall correranno per la prima volta assieme in questo fine settimana al Rally Arctic Finland, seconda gara del WRC 2021, che ha preso il posto del cancellato Rally di Svezia. Per Solberg sarà l'esordio assoluto in gara al volante di una World Rally Car.

Oliver ha già compiuto qualche test al volante di una i20 Coupé WRC nel corso delle ultime 2 settimane per prendere confidenza con quel tipo di vetture dopo aver corso per diversi mesi con auto di classe R5.

Per quanto riguarda Marshall, nel corso della sua carriera ha preso parte a 60 rally iridati, facendo il suo esordio al Rally di Germania nel 2008. Il primo podio lo ha ottenuto al Rally di Polonia 2017, che è risultato anche il suo miglior risultato nel WRC. L'ultimo podio ottenuto è quello artigliato al Rally di Germania 2019 con Meeke. 34 le prove speciali vinte sino a ora. L'ultima apparizione del Mondiale, invece, è avvenuta al Rally di Catalogna 2019 da navigatore di Kris Meeke a bordo di una Toyota Yaris WRC Plus ufficiale.

condivisioni
commenti
WRC: Al Rally Arctic Finland Pirelli fa esordire le Sottozero J1

Articolo precedente

WRC: Al Rally Arctic Finland Pirelli fa esordire le Sottozero J1

Prossimo Articolo

WRC 2021: Rally Arctic Finland, orari e percorso

WRC 2021: Rally Arctic Finland, orari e percorso
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021