WRC | Safari Rally, PS10: Neuville ancora super. Tanak KO

Neuville vince anche la PS10 e si avvicina al podio. Rovanpera risponde a Evans, mentre Tanak è costretto al ritiro a causa di un guasto sulla sua Hyundai i20 N.

WRC | Safari Rally, PS10: Neuville ancora super. Tanak KO
Carica lettore audio

Thierry Neuville concede il bis vincendo anche la Prova Speciale 10, la Sleeping Warrior 1 di 31,04 chilometri, del Safari Rally. Il pilota di Hyundai Motorsport ha così colto il secondo scratch consecutivo dopo quello firmato nella PS9 e si è ulteriormente avvicinato alle posizioni di vertice.

Nonostante sia stato rallentato da una foratura lenta negli ultimi 3 chilometri, Neuville ha battuto di 2"2 il leader del rally e rivale per il titolo mondiale Kalle Rovanpera. Ma ciò che più conta per lui è aver recuperato tanti secondi su Takamoto Katsuta ed Elfyn Evans.

Se il gallese, però, è ancora piuttosto distante, Neuville è ora molto vicino a Katsuta e già nella prima prova pomeridiana potrebbe sferrare l'attacco per salire in terza posizione. Intanto il belga è salito in quarta posizione sfruttando un guasto che ha fermato Ott Tanak.

L'estone di Hyundai è stato costretto a fermare la sua Hyundai i20 N Rally1 nell'ultimo tratto della prova a causa di un guasto meccanico - così è stato definito da una nota ufficiale del team - e a fargli perdere diversi minuti. Hyundai Motorsport ha poi confermato il ritiro di Tanak: impossibile per l'equipaggio risolvere il guasto sul posto. La vettura sarà così riportata al Parco Assistenza e il team potrà capire l'entità del danno ed, eventualmente, ripararlo.

Kalle Rovanpera, grazie al secondo tempo di speciale, è riuscito ad aprire nuovamente il gap da Evans, portandolo a 19"4. Il gallese è stato frenato da una foratura, mentre Rovanpera non ha avuto alcun problema pur essendo passato per ultimo nella prova che, sino a ora, è risultata la più difficile perché estremamente insidiosa, piena di pietre in traiettoria che hanno messo in difficoltà tutti gli equipaggi.

Con il problema a Tanak, Sébastien Ogier è riuscito a recuperare una posizione e a salire in quinta. Sarà però difficile recuperarne altre se i primi 4 non dovessero avere guai di natura meccanica. Neuville, quarto davanti a lui, ha un margine di oltre un minuto e mezzo.

Takamoto Katsuta, frenato a sua volta da una foratura e da un cerchio rotto, dovrà stare attento perché ora Neuville è a 7"4 da lui mentre Evans ha ora un vantaggio di 20"5.

Kajetan Kajetanowicz continua a comandare la classifica dedicata alla classe WRC2 al volante della sua Skoda Fabia Rally2 Evo. Il polacco può gestire la propria gara perché il primo degli inseguitori - lo statunitense Sean Johnston - si trova a quasi 6 minuti di distacco dopo aver preso una penalità di 1'20".

Il giro mattutino del sabato al Safari Rally termina qui. Riprenderà questo pomeriggio con la Prova Speciale 11, la Soysambu 2 di 29,32 chilometri. La prima vettura che entrerà in speciale, ovvero la Ford Puma Rally1 di Sébastien Loeb e Isabelle Galmiche, lo farà alle ore 13:07 italiane.

Safari Rally 2022 - Classifica dopo la PS10

Pos Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 2h05'21”2  
2 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 +19"4  
3 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +39"9  
4 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 +47"3  
5 Ogier/Vaillas Toyota GR Yaris Rally1 +2'20"3  
6 Solberg/Edmondson Hyundai i20 N Rally1 +8'40"5 +1'40"
7 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 N Rally1 +10'27"8  
8 Breen/Nagle Ford Puma Rally1 +13'15"9  
9 Kajetanowicz/Szczepaniak Skoda Fabia Rally2 Evo +16'54"2  
10 Serderidis/Miclotte Ford Puma Rally1 +17'00"1  
condivisioni
commenti
WRC | Safari Rally, PS9: Neuville prova la rimonta
Articolo precedente

WRC | Safari Rally, PS9: Neuville prova la rimonta

Prossimo Articolo

WRC | Vergogna al Safari: Greensmith capotta, i marshal non lo aiutano

WRC | Vergogna al Safari: Greensmith capotta, i marshal non lo aiutano