WRC: Rovanpera si è ripreso e al Rally di Catalogna ci sarà

Kalle Rovanpera, pilota Toyota, sarà presente al Rally di Catalogna: i medici gli hanno dato il nulla osta dopo l'infortunio alla schiena patito in Finlandia.

WRC: Rovanpera si è ripreso e al Rally di Catalogna ci sarà

A poche ore dal via del Rally di Catalogna arriva un'ottima notizia per il team Toyota Racing e per il Mondiale: Kalle Rovanpera ci sarà e potrà correre regolarmente al volante della Toyota Yaris WRC Plus ufficiale numero 69.

2 settimane fa, al Rally di Finlandia, Rovanpera era stato autore di un incidente che lo aveva portato a sbattere contro un cumulo di ghiaia, posto in quel punto per cercare di proteggere i piloti dal possibile impatto contro un palo della luce.

Il cumulo ha fatto il suo dovere, ma la violenza dell'impatto ha provocato a Rovanpera dolori alla schiena che lo hanno costretto a non riprendere la gara il giorno seguente, alla domenica. Stando a quanto affermato da un portavoce del team Toyota Gazoo Racing, Rovanpera e il suo navigatore Jonne Halttunen saranno regolarmente al via del penultimo appuntamento del Mondiale Rally 2021.

 

"Kalle ha colpito un cumulo di ghiaia. In quel momento aveva le braccia incrociate e sono state spinte indietro. A quel punto ha iniziato a soffrire di qualche dolore alla schiena". ha spiegato Jari-Matti Latvala, team principal Toyota.

"Avremmo voluto farlo ripartire domenica, al Rally di Finlandia, nel caso in cui fosse successo qualcosa alle vetture di Ogier ed Evans, in modo tale che potesse assicurarci punti per il Mondiale Costruttori".

Leggi anche:

Attualmente Toyota ha un vantaggio di 61 punti nel Mondiale Costruttori nei confronti di Hyundai Motorsport. In Catalogna potrebbe avere il primo match point per portare a casa il titolo dedicato alle Case dopo 2 anni che questo è finito nelle mani del team di Alzenau.

A Toyota basterà vincere l'evento e piazzare una delle altre due Yaris WRC Plus nella Top 6. Uno scenario piò che possibile, dato l'andamento della stagione. L'ultima volta che il Rally di Caalogna è stato disputato è stato vinto da Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul. In quell'occasione, però, Ott Tanak - all'epoca pilota Toyota - riuscì a centrare il suo primo e a oggi unico titolo iridato Piloti WRC.

condivisioni
commenti
WRC: svelato il percorso dell'ACI Rally Monza Italia 2021

Articolo precedente

WRC: svelato il percorso dell'ACI Rally Monza Italia 2021

Prossimo Articolo

WRC: la stagione 2022 sarà l'ultima della carriera per Dani Sordo

WRC: la stagione 2022 sarà l'ultima della carriera per Dani Sordo
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021