WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

WRC, Rally Turchia, PS9: Tanak K.O! Mikkelsen sale terzo

condivisioni
commenti
WRC, Rally Turchia, PS9: Tanak K.O! Mikkelsen sale terzo
Di:
14 set 2019, 07:55

Problema tecnico sulla Yaris numero 8 Tanak si ritira prima di entrare in prova. Mikkelsen supera Suninen ed è terzo. Lappi resiste a Ogier.

Il Rally di Turchia regala colpi di scena, nemmeno fosse una delle migliori pellicole girate da Alfred Hitchcock. Nella Prova Speciale 9, la Datça 1 di 8,75 chilometri, si è riaperta la lotta per il titolo Mondiale Piloti in maniera definitiva.

Clamoroso quanto accaduto a inizio prova al leader del Mondiale Ott Tanak. L'estone della Toyota è stato costretto a parcheggiare la sua Yaris a bordo strada prima di entrare in speciale a causa di un guasto. Ott e il suo navigatore Martin Jarveoja hanno cercato di individuare il problema, senza riuscirci. Così hanno chiamato il box remoto al Parco Assistenza per ottenere aiuto dagli ingegneri del team, perdendo così diversi minuti e finendo fuori dalla Top 10.

Dopo diversi minuti dall'inizio della prova, Toyota Gazoo Racing ha confermato il ritiro dalla corsa di Ott Tanak, leader del Mondiale. Davvero una beffa per l'estone, già costretto ieri a perdere oltre 2 minuti a causa di una foratura. Ora, con Ogier in vetta alla classifica del Rally di Turchia e Thierry Neuville tornatogli davanti, si riapre clamorosamente la rincorsa al titolo Mondiale Piloti, mentre in quella Costruttori continua a sorridere Hyundai, che potrebbe distanziare nuovamente Toyota dopo la tripletta giapponese in Germania.

Per la cronaca la stage è stata vinta da un sontuoso Andreas Mikkelsen, oggi scatenato nonostante abbia scelto di correre nel giro odierno con 4 Hard. Il norvegese della Hyundai sta trovando un grande feeling con la sua i20, non a caso è riuscito a vincere la prova e, cosa ancora più importante, superare Teemu Suninen nella classifica generale e salire terzo, virtualmente a podio.

Per lui e Hyundai un risultato fondamentale in ottica Mondiale Costruttori, specialmente dopo il ritiro forzato di Tanak a causa di un guasto sulla sua Yaris. Thierry Neuville, invece, non crede ai suoi occhi. Il ritiro di Tanak gli fa guadagnare una posizione in classifica di questo evento e riapre spiragli verso la sua rincorsa al titolo iridato. Certo, l'estone rimarrebbe comunque piuttosto lontano, ma nelle ultime tre prove della stagione ci sarebbe margine per recuperare.

In tutto questo a godersi maggiormente questo scenario è il solito Sébastien Ogier. Il francese ha spinto forte per cercare di superare in classifica Esapekka Lappi, ma il finnico ha sfoderato una grande prova centrando il secondo tempo di speciale. In questo modo ha ampliato il suo vantaggio in classifica generale su Ogier: 2"2. Il margine, però, è esiguo e nelle prossime prove Séb proverà certamente a superare il compagno di squadra, pur senza fare follie, dato il ritiro di Tanak e l'ottava posizione di Neuville.

Rally di Turchia - Classifica generale dopo la PS9

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC 2.32'58”9
2 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +2"2
3 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'04"0
4 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +1'11"2
5 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +1'56"1
6 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +2'11"5
7 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +2'28"9
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +4'46"7
9 Tidemand/Floene Ford Fiesta WRC +5'06"4
10 Tanak/Jarveoja* Toyota Yaris WRC +9'02"2

* Ritirato dalla gara

Prossimo Articolo
WRC, Rally Turchia, PS8: Ogier vola. Neuville, addio titolo?

Articolo precedente

WRC, Rally Turchia, PS8: Ogier vola. Neuville, addio titolo?

Prossimo Articolo

WRC, Rally Turchia, PS10: Lappi scatenato aumenta il gap su Ogier

WRC, Rally Turchia, PS10: Lappi scatenato aumenta il gap su Ogier
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Turchia
Autore Giacomo Rauli