WRC
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

WRC, Rally Turchia, PS16: Lappi ha messo a rischio l'1-2 Citroen!

condivisioni
commenti
WRC, Rally Turchia, PS16: Lappi ha messo a rischio l'1-2 Citroen!
Di:
15 set 2019, 09:10

Il finnico della Citroen pur andando a ritmo contenuto, va in testacoda e sfiora gli alberi a bordo strada. La stage va alla Hyundai di Mikkelsen.

A Citroen sembra non bastare nemmeno un vantaggio di oltre 1 minuto sul primo degli inseguitori per mettere al sicuro una doppietta che sembrava ormai in cassaforte. Esapekka Lappi ha commesso un errore nel corso della Prova Speciale 16 del Rally di Turchia, la Çiçekli di 13,20 chilometri, mettendo quasi a repentaglio l'1-2 nell'11esimo appuntamento del WRC 2019.

Entrambi i piloti del team diretto da Pierre Budar hanno approcciato anche questa speciale con un passo molto più lento rispetto al normale. Giusto così, perché il vantaggio sugli avversari era considerevole.

Lappi, però, ha perso il controllo della sua Citroen C3 WRC al chilometro 8,6 della stage, in un tratto quasi dritto. Il muso della vettura francese ha puntato verso l'esterno, dove si trovavano diversi alberi a pochi centimetri dal bordo della strada.

Il finnico è riuscito a frenare appena in tempo per evitare l'impatto con la vegetazione. La C3 non ha subito alcun danno ed Esapekka ha pagato l'errore solo in termini di tempo, rimanendo inoltre saldamente al secondo posto. Andreas Mikkelsen si è avvicinato, perché è riuscito a vincere la stage, ma il suo ritardo dal finlandese è ancora considerevole: 38"3.

Al sicuro anche la quinta posizione di Daniel Sordo, che ha ormai spento le velleità di rimonta di Jari-Matti Latvala. Ora tutti i piloti si porteranno al via della PS16, la Marmaris 2 che sarà sede dell'ultima prova del Rally di Turchia, la Power Stage.

In questa prova Ogier, Tanak e Neuville hanno continuato a risparmiare le gomme, per cui sarà interessante vedere chi riuscirà a portare a casa più punti extra. Il vantaggio è tutto per Ogier, che dispone di due gomme Medium e la posizione di partenza più favorevole. Tanak dovrà cercare di mettersi alle spalle almeno Neuville.

Cambia la leadership del WRC2 Pro a causa dell'uscita rovinosa di strada di Gus Greensmith. Il britannico del team M-Sport ha perso il controllo della sua Ford Fiesta R5 MKII dopo aver tagliato il traguardo della prova ed è uscito, demolendola. Davvero un peccato, perché stava per materializzarsi il primo successo della nuova Fiesta, avendo Greensmith un vantaggio di oltre 1 minuto nei confronti di Jan Kopecky.

Rally di Turchia - Classifica generale dopo la PS16

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC 3.45'12”7
2 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +19"9
3 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +58"2
4 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +1'29"3
5 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +2'16"3
6 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +2'55"0
7 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +3'47"0
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +5'35"4
9 Tidemand/Floene Ford Fiesta WRC +7'15"7
10 Kajetanowicz/Szczepaniak Skoda Fabia R5 +14'42"5
Prossimo Articolo
WRC. Rally Turchia, PS15: scratch di Latvala

Articolo precedente

WRC. Rally Turchia, PS15: scratch di Latvala

Prossimo Articolo

WRC: Ogier vince in Turchia e riapre il Mondiale. 1-2 Citroen

WRC: Ogier vince in Turchia e riapre il Mondiale. 1-2 Citroen
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Turchia
Autore Giacomo Rauli