Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

WRC | Rally Svezia, Shakedown: Rovanpera di un soffio su Lappi

Kalle Rovanpera firma il miglior tempo nello Shakedown del Rally di Svezia, battendo di appena 1 decimo Esapekka Lappi (Hyundai). Bene Toyota anche con Katsuta ed Evans.

Kalle Rovanpera, Jonne Halttunen, Toyota GR Yaris Rally1

Toyota Racing

Il Rally di Svezia, secondo appuntamento del WRC 2023, scatterà questa sera con la prima prova speciale. Questa mattina, invece, si è tenuto lo Shakedown su un tracciato di 5,45 chilometri denominato Hakmark.

A ottenere il miglior tempo è stato il campione del mondo Kalle Rovanpera, grazie al tempo di 2'50"9. Il pilota della Toyota ha centrato il miglior tempo al suo terzo passaggio dei tre effettuati.

Bello il duello scattato con il connazionale Esapekka Lappi, unico a tenere testa al 21enne di Toyota Racing. L'alfiere di Hyundai Motorsport si è dovuto accontentare della seconda posizione risultando più lento del connazionale di appena 1 decimo.

Toyota GR Yaris come sempre in grande spolvero tanto da occupare 3 delle prime 4 posizioni. Dietro a Lappi troviamo Takamoto Katsuta, anche lui reduce da una gara-test sulla neve per preparare questo evento. Elfyn Evans è stato autore di un ottimo miglioramento nel quarto dei suoi 4 passaggi, salendo così in quarta posizione.

Hyundai che sembrano avere il passo per poter lottare con le Toyota non tanto dal risultato finale, ma dalla simulazione di stage fatta nel primo passaggio. Con Rovanpera ad aprire lo Shakedown e i piloti entrati in prova nell'ordine con cui lo faranno a partire dalla prima tappa, Lappi e Thierry Neuville sono risultati competitivi.

Per ciò che riguarda il risultato finale, invece, Craig Breen ha ottenuto il quinto tempo proprio davanti al compagno di squadra belga. L'irlandese è al debutto stagionale e al primo rally al volante della i20 N Rally1 dopo aver lasciato M-Sport al termine della passata stagione.

Problemi di salute per Neuville, il quale è stato poco bene tutta la settimana e si è presentato in Svezia debilitato. Vedremo quanto le sue condizioni fisiche incideranno nel corso del fine settimana di gara.

Ott Tanak e Pierre-Louis Loubet chiudono la classifica dei piloti professionisti al volante di una vettura Rally1. L'estone è reduce da una gara-test di Estonia: vedremo se e quanto sarà servita per migliorare il suo feeling al volante della Ford Puma Rally1 EcoBoost Hybrid.

Lorenzo Bertelli, alla prima uscita con la GR Yaris Rally1 (dotata di specifiche aerodinamiche 2022, non quelle attuali) si trova invece staccato di poco meno di 15 secondi dal miglior crono di Rovanpera.

Per quanto riguarda il WRC2, bella sfida tra Oliver Solberg, Ole-Christian Veiby e Teemu Suninen. I tre piloti sono racchiusi in 8decimi e potrebbero potenzialmente essere i tre favoriti per la vittoria di classe in questo fine settimana.

Da segnalare il duplice intervento della vettura di sicurezza che ha fermato la prova per via del pubblico, trovato a più riprese al di là delle zone di sicurezza delimitate dai nastri.

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo N° giri Classe
1 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 2'50”9 3 WRC
2 Lappi/Ferm Hyundai i20 N Rally1 2'51”0 3 WRC
3 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 2'51”2 3 WRC
4 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 2'51”8 4 WRC
5 Breen/Fulton Hyundai i20 N Rally1 2'52”2 3 WRC
6 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 2'54”0 3 WRC
7 Tanak/Jarveoja Ford Puma Rally1 2'54”4 3 WRC
8 Loubet/Gilsoul Ford Puma Rally1 2'56”2 4 WRC
9 Solberg/Edmondson Skoda Fabia RS Rally2 3'01”4 4 WRC2
10 Veiby/Eriksen Volkswagen Polo GTI R5 3'01”7 3 WRC2

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC | Ford entrerà in F1 ma conferma l'impegno con M-Sport
Prossimo Articolo WRC | Bertelli corre in Svezia con la Yaris in veste aero 2022

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia