WRC, Rally Safari, PS7: Neuville e Tanak forano. Rovanpera KO!

Neuville e Tanak frenati da 3 forature, mentre Rovanpera è costretto a ritirarsi dopo essere rimasto bloccato nei solchi della stage. Così Katsuta sale in seconda posizione nella generale e Ogier in quarta.

WRC, Rally Safari, PS7: Neuville e Tanak forano. Rovanpera KO!

Il Rally Safari è da sempre una delle sfide più dure del Mondiale Rally. L'ultima prova speciale di oggi, primo giorno di gara dell'edizione 2021, ha confermato questo assunto. La Prova Speciale 7 Oserian 2 di 18,87 è stata teatro di una serie di eventi a dir poco clamorosi che hanno ridisegnato la classifica generale.

Thierry Neuville è arrivato al traguardo della prova con 2 forature e dopo aver rischiato di non prendere parte alla prova per un problema al motore della sua Hyundai i20 Coupé. Il belga, dopo la doppia foratura, sembrava essere certo di aver perso la leadership della gara, ma così non è stato.

Ott Tanak, compagno di squadra di Neuville, ha forato a sua volta una gomma, l'anteriore sinistra, ed è così rimasto alle spalle del belga. Anzi, l'estone ha perso ulteriore tempo per aver forato prima rispetto al compagno di squadra. Eppure è riuscito a mantenere la terza posizione nella generale.

A pagare il prezzo più alto in questa speciale è stato senza dubbio Kalle Rovanpera. Il finnico della Toyota si trovava in seconda posizione e, dopo le forature di Neuville, con la chiara occasione di tornare in testa al Rally Safari.

Dopo 900 metri dal via della prova, Rovanpera è rimasto bloccato nella fesh fesh, sabbia finissima su cui si erano creati due binari molto profondi dal passaggio delle vetture nel giro mattutino e dei concorrenti che lo hanno preceduto nella PS7.

Dopo alcuni, vani tentativi di sbloccare la situazione, è intervenuto un fuoristrada dell'organizzazione che ha aiutato Kalle a uscire da quella situazione, con la Yaris numero 69 che era rimasta bloccaa in speciale. Kalle ha perso almeno 15 minuti, così si è ritirato.

A impedire alle Hyundai di firmare la doppietta nella generale è Takamoto Katsuta. Il giapponese, grazie a un buon passo e senza troppi guai, è salito clamorosamente in seconda posizione nella classifica generale. Ora il pilota della Toyota ha un ritardo da Neuville di 18"8 e un vantaggio su Ott Tanak di 37" netti.

Del ritiro di Rovanpera ne ha beneficiato anche Sébastien Ogier, ora salito sino ai piedi del podio dopo aver perso oltre 2 minuti dai battistrada nel giro mattutino a causa di un guasto all'ammortizzatore posteriore sinistro della sua Yaris.

Completa la Top 5 la prima Ford Fiesta del team M-Sport, quella affidata a Gus Greensmith e a Chris Patterson, mentre la seconda, quella di Adrien Fourmaux e Renaud Jamoul, è sesta, ultima delle vetture WRC Plus. Ricordiamo infatti che oggi si sono ritirate ben 5 vetture WRC Plus: le Toyota Yaris di Elfyn Evans e Kalle Rovanpera, le Hyundai i20 Coupé di Dani Sordo e Oliver Solberg e la Ford Fiesta di Lorenzo Bertelli.

La prima giornata di gara del Safari Rally 2021 termina qui. Riprenderà domattina con la PS8, la Elmenteita 1 di 14,67 chilometri. La prima vettura entrerà in speciale alle ore 07:08 italiane.

condivisioni
commenti
WRC, Rally Safari, PS6: Neuville torna super e leader!
Articolo precedente

WRC, Rally Safari, PS6: Neuville torna super e leader!

Prossimo Articolo

WRC, Rally Safari, PS8-10: Neuville ok, Ogier attacca il podio

WRC, Rally Safari, PS8-10: Neuville ok, Ogier attacca il podio
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021