WRC, Rally Portogallo: Neuville è costretto al ritiro

Troppi i danni subiti dalla i20 Coupé WRC numero 11 nell'impatto avuto nella PS7 del Rally del Portogallo. Neuville e Wydaeghe sono costretti al ritiro.

WRC, Rally Portogallo: Neuville è costretto al ritiro

Arrivano brutte notizie per il team Hyundai Motorsport direttamente dal tratto successivo al termine della Prova Speciale 7 del Rally del Portogallo.

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe sono stati costretti al ritiro a causa dell'incidente che li ha coinvolti nel corso della PS7, la Moragua di 18,16 chilometri.

Arrivati troppo veloci all'ingresso di una curva sinistrorsa, la Hyundai i20 Coupé WRC numero 11 è progressivamente scivolata verso l'esterno, fino a colpire un muretto o un cumulo di sassi. L'impatto ha divelto la sospensione posteriore destra e ha fatto capottare la vettura.

Rimessa sulle 4 ruote, Neuville e Wydaeghe hanno completato la prova a passo d'uomo, per altro ostacolando involontariamente Elfyn Evans che negli ultimi chilometri era arrivato alle loro spalle.

Neuville ha subito ammesso l'errore, affermando di aver dettato una nota troppo ottimistica - troppo veloce, per la precisione - che lo ha portato a commettere l'errore. Il pilota belga ha tentato di evitare l'impatto, ma non c'è riuscito.

Alla fine della prova l'equipaggio belga ha accostato a bordo strada per cercare di riparare la sospensione posteriore destra divelta, ma senza successo. il team, un'ora dopo il termine della prova, ha ufficializzato il ritiro di Neuville e Wyudaeghe, i quali non prenderanno parte all'ultima prova della giornata, la PS8 Lousada di poco più di 3 chilometri.

I due dovrebbero tornare in gara domani, con il preciso obiettivo di preparare poi la Power Stage e limitare i - grandi - danni fatti dall'uscita di strada di questo pomeriggio in ottica Mondiale Piloti. Per Hyundai Motorsport rimangono in gara Ott Tanak e Dani Sordo, che rispettivamente occupano le prime 2 posizioni della classifica generale del Rally Portogallo dopo le prime 7 prove.

 
condivisioni
commenti
WRC, Rally Portogallo, PS7: Tanak in testa, Neuville sbatte!

Articolo precedente

WRC, Rally Portogallo, PS7: Tanak in testa, Neuville sbatte!

Prossimo Articolo

WRC, Rally Portogallo: ridato il tempo perso a Evans. E' secondo

WRC, Rally Portogallo: ridato il tempo perso a Evans. E' secondo
Carica commenti
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021
Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC" Prime

Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC"

Luis Moya, una vita ricca di svolte, imprevisti e incredibili avventure. In questa intervista di Giacomo Rauli, responsabile di sezione per Motorsport.com, andiamo a scoprire la storia e i retroscena dell'ex copilota e bicampione del Mondo WRC.

WRC
6 lug 2021
McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari Prime

McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari

Quest'anno il Safari è tornato nel calendario del WRC dopo una attesa lunga 19 e per celebrare questo ritorno ricordiamo l'ultima, straordinaria, vittoria in carriera firmata Colin McRae.

WRC
1 lug 2021
Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier Prime

Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier

Il Rally Safari ha regalato emozioni, in positivo, e in negativo. Dai problemi Hyundai, al vincitore Ogier, fino a chiudere in bellezza con un meraviglioso esempio di vita. Ecco le pagelle commentate e stilate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
29 giu 2021
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021