M-Sport pronta per Monte-Carlo con Camilli e Østberg

Nel prologo 2016 Mads torna con il team inglese dopo due stagioni in Citroen. Debutto per il transalpino Camilli

M-Sport pronta per Monte-Carlo con Camilli e Østberg

Il 2016 sarà un anno di rilancio per il team M-Sport. La vettura è sempre la stessa, ovvero la Ford Fiesta RS WRC, ma avrà specifiche 2016 prima del grande cambiamento tecnico della prossima stagione. I piloti, invece, sono totalmente nuovi. Accantonati Ott Tanak ed Elfyn Evans (quest'ultimo correrà con la nuova Fiesta R5 in WRC2, sempre gestita dal team ufficiale), M-Sport propone una coppia piloti totalmente nuova, formata da Mads Østberg ed Eric Camilli.

Per Østberg si tratta di un ritorno dopo due stagioni passate da pilota ufficiale Citroen, mentre il transalpino Camilli è al debutto assoluto nel World Rally Championship con una vettura dalle specifiche WRC. Una grande scommessa per M-Sport, che è pronta a dare battaglia sin da questo fine settimana, al Rally di Monte-Carlo.

"Il Rally di Monte-Carlo è una delle sfide storiche. E' un rally fantastico, perché ti permette di correre in diverse condizioni: asfalto asciutto, bagnato, neve e ghiaccio", ha dichiarato Mads Østberg. "Non puoi mai dire di aver imparato a conoscere questo evento, perchè in ogni edizione le condizioni mutano sensibilmente. Puoi prepararti quanto vuoi, ma non saprai mai quali condizioni incontrerai lungo il tracciato. Dopo molto tempo ritrovo Ola Floene al mio fianco. Ci vorrà un po' prima di trovare la giusta intesa ma credo che potremo fare bene. Se invece non raggiungeremo un buon risultato guarderemo con fiducia al Rally di Svezia".

"Non vedo l'ora di fare il mio debutto in gara con la Ford Fiesta RS WRC. Chiaramente so bene che sarà un rally molto complicato, ma l'adrenalina è alta e non vedo l'ora di iniziare", ha invece detto Eric Camilli. "Essendo originario di Nizza, per me il Monte-Carlo sarà il rally di casa. Sarà difficile perché non sai mai quali condizioni dovrai affrontare nel corso della gara. Il nostro principale obiettivo sarà finire il rally, ma avendo trovato un buon feeling con la vettura vediamo cosa saremo in grado di fare nel corso del prossimo fine settimana". 

condivisioni
commenti
Meeke: "Inizio un nuovo capito della carriera in WRC"

Articolo precedente

Meeke: "Inizio un nuovo capito della carriera in WRC"

Prossimo Articolo

Citroen, è già 2017: ecco il nuovo paraurti della C3

Citroen, è già 2017: ecco il nuovo paraurti della C3
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021