WRC, Rally Italia Sardegna, PS2: doppietta M-Sport Ford con Suninen ed Evans

Il finnico fa una grande prova, aiutato anche dal nuovo navigatore Lehtinen. Evans sfrutta 4 Medium ed è 2° davanti a Latvala. Sordo fora, mentre Lappi potrebbe avere una perdita di liquidi al motore.

WRC, Rally Italia Sardegna, PS2: doppietta M-Sport Ford con Suninen ed Evans

Il Rally Italia Sardegna è ripartito questa mattina con la seconda prova speciale delle 19 in programma, la Tula 1 di 22,25 chilometri, ovvero la stage più lunga del programma giornaliero. A sorpresa, davanti a tutti troviamo le due Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport Ford grazie a Teemu Suninen ed Elfyn Evans.

Suninen è stato autore di una prova maiuscola, veloce e priva di sbavature. Il feeling con il nuovo navigatore Jarmo Lehtinen sembra già molto alto e ha dato i suoi frutti. L'unico a tenergli testa è stato il compagno di squadra Elfyn Evans, il quale è stato bravo a sfruttare 4 gomme Medium, mescola che ha pagato dividendi in questa prova.

Il tempo di Evans è quello che stupisce di più, perché è stato velocissimo pur partendo in quarta posizione nella prima speciale di oggi. Dietro le due Fiesta ecco la prima Toyota Yaris, quella di Jari-Matti Latvala. Il finnico, al contrario di Evans, ha scelto gomme Hard che in questa prova hanno mostrato di non essere ideali, ma l'esperto pilota della Toyota spera di poterle sfruttare meglio nelle restanti prove del giro mattutino.

Il quarto posto di speciale, anche se staccato di 10" da Suninen, ha permesso a Kris Meeke di salire in terza posizione nella classifica generale, mentre i migliori piloti Hyundai sono stati Thierry Neuville e Daniel Sordo, autori del medesimo tempo di speciale, il quinto.

Il belga ha patito molto le due gomme di scorta caricate, che hanno reso il retrotreno della Hyundai meno stabile del previsto. Eppure, è comunque riuscito nel suo intento, quello di fare meglio dei due rivali al titolo iridato. Sordo, invece, era partito fortissimo nel primo settore, ma poi ha dovuto rallentare a causa di una foratura alla gomma posteriore sinistra.

Lo spagnolo ha urtato una roccia che ha trovato in mezzo alla sede stradale e non è riuscito a evitarla. Peccato per lui, perché il suo tempo prima dell'urto era promettente. E' andato meno bene Andreas Mikkelsen, che continua a faticare molto al volante della terza Hyundai i20 Coupé WRC nonostante sia partito in una posizione più che favorevole.

Ott Tanak e, soprattutto, Sébastien Ogier hanno faticato molto essendo i primi due piloti a entrare in prova. Dovranno tenere duro tutta la giornata, sperando di potersi mettere qualche pilota alle spalle per non dover aprire le speciali anche nella giornata di domani. Esapekka Lappi è arrivato a fine prova sconsolato. Il suo tempo non è stato all'altezza delle aspettative ma, una volta lasciata la piazzola delle interviste a fine stage, è comparsa una macchia sull'asfalto. Un evidente segno di una perdita di liquido dal motore che potrebbe aver giocato un ruolo importante nella deludente prova del 28enne della Citroen.

Il WRC2 perde subito due grandi protagonisti. Mads Ostberg si è dovuto fermare a metà prova a causa di un problema a una sospensione. Un peccato, perché era di gran lunga il più veloce della categoria nei primi 15 chilometri di prova. Fermo anche Ole Christian Veiby, anche lui a causa di un problema a una sospensione.

Rally Italia Sardegna 2019 - Classifica generale dopo la PS2

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC 20'47”3
2 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +5"0
3 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +8"8
4 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +8"9
5 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +10"1
6 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +11"0
7 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +11"0
8 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +11"6
9 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +13"0
10 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +15"1
condivisioni
commenti
WRC, Rally Italia Sardegna, PS1: Citroen parte forte con Ogier e Lappi

Articolo precedente

WRC, Rally Italia Sardegna, PS1: Citroen parte forte con Ogier e Lappi

Prossimo Articolo

WRC, Rally Italia Sardegna, PS3: Suninen concede il bis. Latvala sale 2°

WRC, Rally Italia Sardegna, PS3: Suninen concede il bis. Latvala sale 2°
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021