WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
06 ago
-
09 ago
Canceled
03 set
-
06 set
Canceled
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
80 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
115 giorni
29 ott
-
01 nov
Canceled
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
136 giorni

WRC, Rally Italia Sardegna, PS11: Tanak attacca, Sordo resiste. Ogier va ancora K.O!

condivisioni
commenti
WRC, Rally Italia Sardegna, PS11: Tanak attacca, Sordo resiste. Ogier va ancora K.O!
Di:
15 giu 2019, 08:15

Lo spagnolo della Hyundai e l'estone della Toyota danno vita a un duello fenomenale, mentre Mikkelsen supera Evans e torna quarto. Ogier rompe la sospensione posteriore sinistra.

L'avvio della seconda tappa del Rally Italia Sardegna 2019 sta regalando un duello straordinario tra il leader della corsa Daniel Sordo e il primo degli inseguitori e leader virtuale del WRC 2019, Ott Tanak. L'estone della Toyota ha vinto la Prova Speciale 11 Monti di Alà 1 di 28,21 chilometri, firmando un tempo di assoluto valore.

Sembrava poter essere il colpo decisivo che potesse permettere a Tanak di tornare in testa all'evento sardo, invece l'iberico della Hyundai ha stretto i denti e ha fatto a sua volta un grande crono, perdendo 2"1 dal rivale a causa di un errore commesso nell'ultimo settore. 

Sordo è uscito largo da una curva destrorsa e ha colpito un banco di terra e sassi alla sua sinistra. Fortunatamente per lui le gomme (Hard) hanno retto alla perfezione e così ha potuto proseguire, difendendo il primato dall'assalto di Tanak. Ora tra i due ci sono appena 2"7 a favore dello spagnolo, che però ha mostrato di avere il passo per rispondere agli assalti del rivale.

Per Tanak si tratta comunque della seconda speciale vinta sulle due disputate questa mattina, un chiaro segnale di quanto sia intenzionato a vincere in Sardegna per poi arrivare al Rally di Finlandia da leader e sfruttare uno degli eventi in cui le Toyota saranno nettamente favorite rispetto alla concorrenza.

Andreas Mikkelsen ha impiegato poco per riprendersi la quarta posizione. Dopo appena una stage il norvegese della Hyundai ha siglato un tempo migliore di 1"1 rispetto al rivale Elfyn Evans. Il suo distacco, prima della PS11, era di appena 2 decimi, così è riuscito agilmente a riprendersi la posizione. E' chiaro che il duello è appena all'inizio, perché ora il pilota della Hyundai ha solo 9 decimi di vantaggio sull'alfiere di M-Sport Ford. 

Impossibile evitare di aprire un capitolo tutto dedicato a Sébastien Ogier. Quasi sempre lo abbiamo fatto per incensare le sue doti di grande pilota, ma in questo fine settimana sembra davvero la copia sbiadita del campione che tutti abbiamo ammirato negli ultimi anni. 

Dopo essere rientrato in gara grazie alla formula del Rally2, Ogier ha ricevuto l'ordine da Citroen Racing di non partire davanti a Lappi - evitando così di favorire Thierry Neuville, che sarebbe poi entrato in speciale dopo il finnico - bensì davanti a Suninen. Séb ha eseguito, non fosse che al chilometro 7,9 è stato costretto a fermarsi per aver rotto la sospensione posteriore sinistra. Dopo aver perso oltre 15', Ogier e Ingrassia hanno riparato il danno e sono ripartiti.

Per lui questo fine settimana si sta tramutando in un vero e proprio incubo: 3 errori in 3 giorni differenti e altrettante sospensioni distrutte da errori davvero banali. Dopo la polemica innescata al termine del Rally di Portogallo sembra che ad accusare il colpo sia stato lui stesso, non certo gli avversari... 

Rally Italia Sardegna - Classifica generale dopo la PS11

 Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 2.02'26”7  
2 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +2"6  
3 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +17"4  
4 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +43"2  
5 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +44"1  
6 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +54"2  
7 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +1'40"4  
8 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +1'48"8  
9 Rovanpera/Halttunen Skoda Fabia R5 Evo +4'15"2  
10 Loubet/Landais Skoda Fabia R5 +4'15"8  
Prossimo Articolo
WRC, Rally Italia Sardegna, PS10: Tanak è una furia e sale subito 2°

Articolo precedente

WRC, Rally Italia Sardegna, PS10: Tanak è una furia e sale subito 2°

Prossimo Articolo

WRC, Rally Italia Sardegna, PS12: Tanak supera Sordo e vola in testa!

WRC, Rally Italia Sardegna, PS12: Tanak supera Sordo e vola in testa!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Italia
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli