Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Prova Speciale
WRC Rally Italia Sardegna

WRC | Rally Italia, PS2: Ogier va in testa con un super tempo

Ogier firma un super tempo nella PS2 del Rally Italia Sardegna, su un fondo fangoso, e va in testa alla classifica generale. Esapekka Lappi rimane a contatto, poi Loubet e Katsuta.

Sébastien Ogier, Vincent Landais, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota GR Yaris Rally1

Ci sono prove speciali che fanno emergere in maniera netta il talento di alcuni piloti. La PS2 del Rally Italia Sardegna, ossia la Tantariles 20Ris 1 di 10,71 chilometri, è stata una di queste. La prima prova del venerdì di gara del sesto appuntamento del WRC 2023 ha messo in evidenza l'immenso talento di Sébastien Ogier.

Il pilota della Toyota ha ottenuto il miglior tempo in 7'19"2 su un fondo fangoso, reso insidioso da numerosi bump e pozzanghere sparse per quasi tutto il percorso per via delle piogge che hanno colpito anche la Sardegna nelle settimane appena trascorse.

L'unico capace di mantenere il passo dell'8 volte iridato è stato Esapekka Lappi, secondo a 1"7, ma questo risultato non è stato sufficiente, per il pilota di Hyundai Motorsport, per mantenere la prima posizione nella classifica generale colta nella PS1 svolta ieri sera.

Grazie a questo successo di stage, Ogier è diventato il nuovo leader dell'evento con 4 decimi di vantaggio su Lappi. Dietro i primi 2 ci sono però delle sorprese, perché il terzo più veloce è risultato Pierre-Louis Loubet con la prima Ford Puma Rally1 in classifica.

Il francese è così salito in terza posizione nella classifica generale, pur perdendo un po' di prestazione dopo aver attraversato una pozzanghera profonda che ha evidentemente messo in difficoltà il motore della sua Puma per un paio di chilometri. Quarto posto per la Toyota GR Yaris Rally1 di Takamoto Katsuta, anche lui bravo a sfruttare una buona posizione di partenza proprio al pari di Loubet.

Dal quinto posto in poi ci sono ben 3 pretendenti al titolo iridato che hanno faticato non poco in questo avvio di giornata. Il primo di questi è Thierry Neuville, quinto a 7"2 da Ogier e seguito a 6 decimi da Kalle Rovanpera. E' andata peggio a Ott Tanak, più lento di 9"9 rispetto a Ogier.

Chi ha fatto ancora più fatica è stato Elfyn Evans, ultimo pilota tra quelli che corrono con una Rally1 a 10"8: questo significa che il gallese di Toyota ha perso 1 secondo per chilometro in questa prova. Non certo l'avvio che Elfyn e il team aveva sognato.

Rally Italia Sardegna - WRC 2023 - Classifica dopo la PS2

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Ogier/Landais Toyota GR Yaris Rally1 9'45”4
2 Lappi/Ferm Hyundai i20 N Rally1 +0"4
3 Loubet/Gilsoul Ford Puma Rally1 +5"5
4 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +5"9
5 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 +6"4
6 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 +7"7
7 Sordo/Carrera Hyundai i20 N Rally1 +8"8
8 Tanak/Jarveoja Ford Puma Rally1 +9"5
9 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 +11"5
10 Solberg/Edmondson Skoda Fabia RS Rally2 +14"6

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC | Rally Italia, PS1: Lappi precede Tanak e Neuville
Prossimo Articolo WRC | Rally Italia, PS3: svetta Katsuta. Lappi torna leader

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia