WRC, Rally Italia, PS1: Suninen è super ed è il primo leader

Suninen vola, Lappi e Sordo gli unici a tenere il ritmo. Pessimo inizio per Tanak, mentre Oliver Solberg firma un tempo straordinario ed è settimo assoluto.

WRC, Rally Italia, PS1: Suninen è super ed è il primo leader

Rally Italia Sardegna 2020, l'inizio che non ti aspetti. A dominare la Prova Speciale 1, la Tempio Pausania 1 di 12,08 chilometri, sono state le Ford Fiesta del team M-Sport con Teemu Suninen ed Esapekka Lappi, capaci di firmare un'impronosticabile doppietta e di issarsi subito in testa alla classifica generale.

In particolar modo, è stato Suninen a fare una differenza abissale nei confronti di tutti gli altri. Il finnico ha fermato il cronometro in 9'59"8. Un tempo spaventoso, con cui ha inflitto 12"4 al compagno di squadra Lappi e divari ancora più pesanti a tutto il resto dei piloti con priorità P1.

E' riuscito a limitare i danni Daniel Sordo, portando la prima Hyundai i20 Coupé in terza posizione davanti alle tre Toyota di Sébastien Ogier, del leader del Mondiale Elfyn Evans e di Kalle Rovanpera.

Le tre vetture giapponesi si sono adattate meglio alla speciale, molto lenta, con tanto misto e un fondo tendente al fangoso. Non a caso sia Neuville che, soprattutto Ott Tanak, si sono trovati in difficoltà. Il belga della Hyundai è riuscito a cogliere il settimo tempo, limitando i danni da Ogier ed Evans.

E' andata molto peggio a Ott Tanak, addirittura decimo di speciale a 27"9 dal miglior tempo di Suninen. Una prestazione sorprendente - in negativo - per il campione del mondo in carica, considerando il modo in cui ha dominato la corsa nel 2019 e vinto nel 2017.

Merita una menzione Pierre-Louis Loubet, capace di firmare il nono tempo davanti a Tanak, anche se solo per un decimo e dopo aver usufruito di una posizione di partenza migliore. Straordinario Oliver Solberg, che si è portato in settima posizione assoluta con la sua Skoda Fabia R5. Un risultato che mette ulteriormente in mostra le qualità del giovane norvegese. Papà Petter, che in questo weekend correrà nella Power Stage accanto ad Andreas Mikkelsen sulla Citroen C3 WRC per provare le gomme Pirelli 2021, sarà certamente orgoglioso...

Subito in salita la gara di Mads Ostberg nel WRC2. Il norvegese è arrivato sul traguardo con un ritardo consistente nei confronti dei piloti della sua stessa categoria, rivelando poi di aver avuto un problema tecnico sulla sua Citroen C3 R5. Sembra infatti che sulla vettura francese stia funzionando solo l'asse posteriore.

condivisioni
commenti
WRC, Rally Italia, Shakedown: Tanak su Evans. Rovanpera capotta
Articolo precedente

WRC, Rally Italia, Shakedown: Tanak su Evans. Rovanpera capotta

Prossimo Articolo

WRC, Rally Italia, PS2: Sordo è super. Lappi va KO

WRC, Rally Italia, PS2: Sordo è super. Lappi va KO
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021