Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Preview
WRC Rally d'Italia

WRC | Rally Italia: attenzione alla ripetizione delle stage senza cambio gomme

Pirelli porta al Rally Italia Sardegna le nuove Scorpion che hanno esordito in Portogallo. Le Hard saranno considerate Prime in virtù della rugosità del fondo. Servirà attenzione al venerdì nella ripetizione delle prove senza Tyre Fitting Zone.

Grégoire Munster, Louis Louka, M-Sport Ford World Rally Team Ford Puma Rally1

Questo fine settimana tocca all'Italia. Il Rally Italia Sardegna, sesto appuntamento della stagione, segna il giro di boa del WRC 2024 e lo fa con un fine settimana speciale.

Speciale non solo perché si terrà a casa nostra, ma anche perché si terrà l'esordio di un nuovo format di fine settimana, molto più compatto rispetto a quello tradizionale, che vedrà la gara iniziare e terminare in due giorni.

La prima prova speciale, infatti, si terrà al venerdì pomeriggio, mentre l'ultima a mezzogiorno di domenica, per un totale di 16 prove speciali complessive e lo Shakedown fissato per venerdì mattina alle 8:00.

A rendere tutto più spettacolare sarà la giornata di sabato. 8 prove speciali (4 ripetute) intervallate solo dalla Tyre Fitting Zone. I piloti, quindi, avranno la possibilità di cambiare le gomme per il giro pomeridiano, ma non avranno a disposizione i meccanici per sistemare le vetture in caso di danni. Ecco perché dovranno essere molto accorti, sebbene le speciali sarde siano - oltre che belle - molto insidiose.

Il fondo, poi, è da sempre uno dei più difficili dell'intero mondiale. Le prove nel nord dell'isola presentano sassi, sconnessioni, che mettono alla prova le gomme sia nel primo che, soprattutto, nel secondo passaggio sulle stesse. A rendere ancora più complessa la gara, le temperature sarde, da sempre piuttosto alte se supportate da un cielo terso e un sole splendente.

Rally Italia Sardegna 2024: protagoniste le nuove Scorpion

Al Rally del Portogallo Pirelli ha fatto esordire le nuove Scorpion, ossia l'evoluzione delle proprie gomme da sterrato che anche in Sardegna avranno un ruolo molto importante.

La nuova costruzione è stata ideata per garantire maggiore durata e resistenza rispetto alla generazione precedente di Scorpion, pur lasciandone inalterate le caratteristiche prestazionali.

In Sardegna Pirelli porta le Scorpion in due mescole differenti:

  • Scorpion KX WRC HB (Hard): ad Alghero queste saranno considerate le Prime per via del fondo ruvido che i piloti si troveranno ad affrontare sin dalla prima prova.
  • Scorpion KX SB (Soft): saranno le Option, dunque i piloti avranno un numero inferiore di queste mescole a disposizione per la natura del fondo. Potranno trovare utilizzo nei primi passaggi delle speciali e potremmo vederle scelte soprattutto da Thierry Neuville al venerdì, chiamato ad aprire tutte le prove di giornata essendo leader del Mondiale. Queste, inoltre, potrebbero trovare un largo utilizzo in caso di pioggia.

Rally Italia Sardegna, il commento di Terenzio Testoni

Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli, ha commentato così il fine settimana che ci aspetta: "Le novità di quest’anno che il Rally di Sardegna presenta sono notevoli e molto interessanti e pongono gli Organizzatori all’avanguardia nello sperimentare un nuovo format di garo ideato dal Promoter e dalla FIA, destinato a diventare probabilmente lo standard in futuro".

"Il Rally che ne scaturirà per questa edizione del Sardegna sarà presumibilmente ancora più sfidante del solito e richiederà ancora più attenzione da parte dei piloti, soprattutto nella gestione degli pneumatici. Le ripetizioni delle prove, che sappiamo essere sempre le più insidiose, corse senza cambio gomme rendono il sapiente utilizzo degli pneumatici fondamentale”.

Rally Italia Sardegna: allocazione delle gomme

Ecco dunque quante e quali gomme avranno a disposizione gli equipaggi al volante di una vettura Rally1 durante il fine settimana di gara al Rally Italia Sardegna 2024.

  • Scorpion KX WRC HB Hard (Prime): 28 pneumatici
  • Scorpion KX WRC SB Soft (Option): 8 pneumatici

Ricordiamo che ogni equipaggio può ampliare il numero di gomme Option a 12 (4 in più), ma riducendo di 4 unità il numero di Prime (24 gomme).

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Lancia annuncia la Ypsilon Rally4. Tanto marketing, poca sostanza
Prossimo Articolo WRC | Rally Italia Sardegna: ecco dove vederlo e gli orari TV

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia