WRC
08 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
15 ott
Canceled
19 nov
Canceled
G
Rally Ypres
19 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

WRC, Rally Estonia, PS1: Lappi eguaglia Ogier

condivisioni
commenti
WRC, Rally Estonia, PS1: Lappi eguaglia Ogier
Di:

Stesso tempo per il finlandese di M-Sport e il 6 volte iridato della Toyota. In leggero ritardo Neuville per un largo innocuo. Domani le prime speciali impegnative.

Il Rally Estonia, quarto appuntamento del WRC 2020, è scattato ufficialmente nel tardo pomeriggio di oggi con la Prova Speciale 1, la Tartu vald di 1,28 chilometri, che ha visto prevalere due piloti autori del medesimo tempo.

Se il primo tempo di Sébastien Ogier non fa notizia, lo stesso non si può dire per Esapekka Lappi, che già nello Shakedown di questa mattina aveva mostrato di essere in grande forma al volante della Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport.

Ogier e Lappi hanno fermato il cronometro in 1'17"0, più veloci di appena 1 decimo di secondo rispetto al padrone di casa e, almeno sulla carta, grande favorito per la vittoria di questo fine settimana: Ott Tanak.

il campione del mondo è anche il primo pilota Hyundai in classifica, perché ha preceduto di 3 decimo Craig Breen - ottimo quarto - mentre Thierry Neuville è ai margini della Top 10 a causa di un piccolo errore che lo ha portato a concludere la prova con 1"4 di ritardo dai due piloti al comando.

Un'inezia, ma in fondo i primi 10 sono racchiusi in appena 1"4 data la natura della prova di questo pomeriggio. La Top 5 è completata invece dalla seconda Toyota in classifica, quella di Elfyn Evans. Splendida prova per Mads Ostberg al volante della prima R5: si tratta della Citroen C3 seguita da PH Sport con supporto ufficiale della Casa di Satory. 

Buon settimo posto per il giapponese Takamoto Katsuta, che si è tolto lo sfizio di pareggiare il tempo di Kalle Rovanpera.e di un ottimo Pontus Tidemand. Teemu Suninen, che in mattinata è stato autore di un incidente, ha colto un crono identico a quello di Neuville. Fortunatamente per lui, la sua Fiesta non era danneggiata a tal punto da essere irreparabile.

Fuori dalla Top 10 due giovani di belle speranze: Gus Greensmith e Pierre-Louis Loubet. Sarà interessante seguire entrambi, per capire se la crescita del primo stia continuando senza intoppi e se il secondo possa avere i crismi del campione e proseguire la dinastia transalpina nel WRC.

Rally Estonia - Classifica dopo la PS1

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Lappi/Ferm Ford Fiesta WRC 1'17”0
2 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +0"0
3 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +0"1
4 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +0"4
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +0"6
6 Ostberg/Eriksen Citroen C3 R5 +1"2
7 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1"4
8 Tidemand/Barth Skoda Fabia R5 Evo2 +1"4
9 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +1"4
10 Suninen/Lahtinen Ford Fiesta WRC +1"5
WRC, Rally Estonia, Shakedown: Tanak avvisa tutti. Suninen sbatte

Articolo precedente

WRC, Rally Estonia, Shakedown: Tanak avvisa tutti. Suninen sbatte

Prossimo Articolo

WRC, Rally Estonia, PS2-4: Tanak nella tripletta Hyundai!

WRC, Rally Estonia, PS2-4: Tanak nella tripletta Hyundai!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Estonia
Autore Giacomo Rauli