WRC, Rally di Svezia: ecco il nuovo percorso con sole 11 speciali

Le avverse condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori e la FIA a rivedere il percorso della seconda tappa del WRC 2020. I chilometri di competizione saranno solo 180.

WRC, Rally di Svezia: ecco il nuovo percorso con sole 11 speciali

Il Rally di Svezia 2020 è stato salvato. Certo, con qualche taglio doloroso al percorso - ora ridotto ad appena 180 chilometri cronometrati - ma le condizioni meteo avverse non hanno avuto la forza di cancellare il secondo appuntamento del WRC 2020.

E' bene però spiegare il nuovo percorso del rally scandinavo, che in origine prevedeva 19 speciali, mentre ora ne annovera appena 11, ben 8 in meno, distribuite comunque in 4 giornate tra giovedì 13 e domenica 16 febbraio.

Giovedì mattina il Rally di Svezia inizierà con lo Shakedown, per poi partire a tutti gli effetti con la PS1, la Super Speciale Karlstad. Venerdì e Sabato saranno compiuti 2 giri - uno per giornata - di 4 prove. Si tratterà delle stesse 4 prove, evidentemente tra le poche ad avere un fondo adeguato per la gara.

Domenica le speciali saranno 2, compite per altro sullo stesso percorso della Likenas. Il secondo passaggio su questa prova sarà inteso come Power Stage. I 180 chilometri di gara consentiranno di assegnare il punteggio integrale ai partecipanti della gara.

Defezione importante: tra le prove annullate c'è anche quella che avrebbe ospitato lo splendido e tanto atteso Colin's Crest. Un vero peccato, ma mai come in questa occasione è bene accontentarsi di una gara mutilata: l'alternativa sarebbe stato un annullamento non indolore, soprattutto dopo quello già avvenuto del Rally del Cile.

Rally di Svezia 2020 - il nuovo percorso

Giorno Speciale Nome Lunghezza (Km) Orario
13 febbraio Shakedown Skalla 7,21 9:01
  PS1 Super Speciale Karlstad 1 1,9 20:08
         
14 febbraio PS2 Hof-Finnskog 1 21,26 08:42
  PS3 Finnskogen 1 20,68 10:08
  PS4 Nyckelvattnet 1 18,94 11:08
  PS5 Torsby Sprint 1 2,8 15:00
         
15 febbraio PS6 Hof-Finnskog 2 21,26 08:42
  PS7 Finnskogen 2 20,68 10:08
  PS8 Nyckelvattnet 2 18,94 11:08
  PS9 Torsby Sprint 2 2,8 15:00
         
16 febbraio PS10 Likenas 1 21,19 10:08
  PS11 Likenas 2 21,19 12:18
condivisioni
commenti
WRC: Tanak e Sordo al Rallye Serras per preparare i rally su terra

Articolo precedente

WRC: Tanak e Sordo al Rallye Serras per preparare i rally su terra

Prossimo Articolo

WRC: Toyota inizia i test con la GR Yaris per il 2021!

WRC: Toyota inizia i test con la GR Yaris per il 2021!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Svezia
Autore Giacomo Rauli
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino Prime

WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino

Terenzio Testoni, Rally Activity manager di Pirelli, ha messo a confronto Kalle Rovanpera e Oliver Solberg, le due nuove stelle del WRC. Il manager sardo conosce bene entrambi grazie agli anni in cui Pirelli ha supportato le carriere di entrambi nel mondo del Rally. Ecco cosa è emerso...

WRC
9 mar 2021
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021