Spagna, PS5: vince Latvala, ma in testa c'è Ogier!

Stage sfortunata per Kubica e Ostberg: il polacco fora ben due volte, il norvegese una e sprofondano in classifica

La Prova Speciale 5 del Rally di Catalogna ribalta ancora una volta il vertice della classifica, ridisegnandolo completamente. nella quinta stage spagnola le Volkswagen sono tornate a dettare legge e a infliggere distacchi molto pesanti a tutto il resto della carovana del World Rally Championship.

Il dominio delle Polo R WRC è però dovuto alle tre forature che hanno clamorosamente colpito i primi due della graduatoria, Robert Kubica e Mads Ostberg. Il pilota polacco si è dovuto fermare per ben due volte nel corso della PS5 per sostituire due gomme. La prima di queste ha subito una foratura a causa di un errore di guida di Robert, che è andato a urtare una roccia a bordo strada. Stessa sorte per il norvegese della Citroen-DS, anche se, nel suo caso, la foratura è arrivata non a causa di errori di pilotaggio. 

Queste forature hanno letteralmente spento ogni velleità di vittoria da parte di entrambi. Kubica ha perso quasi cinque minuti, mentre Ostberg molto meno, 28 secondi, ma sufficienti per allontanarlo da un successo che gli avrebbe consentito di prolungare la sua esperienza assieme al team transalpino. 

Come detto, le Volkswagen hanno approfittato di questi inconvenienti per vincere la Terra Alta 1, la speciale più lunga della prima parte di giornata con i suoi 35,68 chilometri, con Jari-Matti Latvala e di salire in vetta alla classifica generale grazie al campione del mondo in carica Sébastien Ogier. I due si trovano nelle prime due posizioni e staccati di appena otto decimi di secondo. Si prospetta dunque una battaglia esaltante nelle speciali che saranno disputate nel pomeriggio.

Chi continu a sorprendere prenotandosi come terzo incomodo nella lotta tra le vetture di Wolfsburg è Ott Tanak. Il pilota estone si è confermato rapido dopo aver vinto con autorità la breve PS4, portando la Ford Fiesta RS WRC gestita dalla M-Sport al terzo posto assoluto nella graduatoria generale. Da sottolineare anche l'ottima prova sino a questo momento di Dani Sordo, primo pilota Hyundai in classifica e reduce da due speciali molto convincenti.

In grave difficoltà invece Thierry Neuville. In un primo momento sembrava che le difficoltà del belga fossero legate a un errato assetto delle sospensioni, invece, al termine della PS5, è stato lo stesso Neuville a chiarire la situazione con parole eloquenti: "La vettura si è abbassata molto e toccato spesso a terra con il findo della vettura in questa prova. Qualcosa si è rotto. E' una sensazione orribile".

WRC, Rally di Catalogna, 23/10/2015
Classifica generale dopo la PS5 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 44'52"2
2. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +0"8
3. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +2"5
4. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC - +9"7
5. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +17"3
6. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +18"8
7. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +19"5
8. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +32"0
9. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +33"4
10. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +42"0

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Spagna
Piloti Jari-Matti Latvala , Sébastien Ogier , Ott Tanak
Team Volkswagen Motorsport , M-Sport
Articolo di tipo Prova speciale