Spagna, PS1: solo Ogier batte un buon Neuville

I due sono divisi da poco più di due secondi. Bene anche Andreas Mikkelsen, terzo, e Kris Meeke

Spagna, PS1: solo Ogier batte un buon Neuville
Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville and Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Andreas Mikkelsen and Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Il Rally di Catalogna ha aperto i battenti questa sera con la Prova Speciale 1, la Barcelona (3,20 chilometri) svolta interamente su asfalto, stage di spettacolo che anticipa la gara vera e propria, che inizierà con la PS2 nella giornata di domani.

Nonostante questa stage fosse un richiamo per il pubblico, è già stata stilata la prima classifica generale dell'appuntamento spagnolo, con il solito Sébastien Ogier a dettare legge al volante della sua Volkswagen Polo R WRC. Il pilota di Gap ha coperto i pochi chilometri previsti in 3'37"8, staccando per poco più di due secondi la Hyundai i20 WRC numero 7, quella di Thierry Neuville.

Il pilota belga ha colto a sua volta un ottimo tempo nonostante un problema al freno a mano lo abbia rallentato nella seconda parte della prova. Thierry, una volta finita la prova, pensava di finire alle spalle di tutti i piloti che sarebbero scesi nel tracciato dopo di lui, invece solo il francese è riuscito a stargli davanti. Una buona iniezione di fiducia per il pilota di punta della Hyundai dopo le recenti difficoltà che hanno minato il suo 2015.

La Volkswgen può gioire per il buon tempo di Andreas Mikkelsen. Il norvegese è riuscito ad avvicinare il crono di Neuville, rimanendo staccato di appena otto decimi di secondo. Il norvegese è ancora alla ricerca del primo successo della carriera nel WRC e il rally catalano potrebbe rivelarsi una delle occasioni più ghiotte da sfruttare al meglio.

Non sorprende Kris Meeke, da due rally molto veloce e consistente. A Barcellona ha centrato il quarto tempo con la sua Citroen DS3 WRC, davanti a un ottimo Robert Kubica, il quale ha avuto però qualche problema con una componente del turbo del propulsore della sua Ford Fiesta RS WRC. A quattro secondi e sette decimi dalla vetta ecco Mads Ostberg, con la seconda Citroen DS3 WRC. Il norvegese deve convincere Yves Matton a confermarlo anche per la prossima stagione e la gara iberica è una delle ultime possibilità rimastegli in questa stagione.

Se le prime due Polo R WRC si sono dimostrate veloci sin dalla PS1, Jari-Matti Latvala ha avuto qualche difficoltà di guida e non è riuscito a fare meglio della settima piazza, a oltre cinque secondi dal compagno di squadra Ogier. Dietro il finnico ecco le altre Hyundai i20 WRC, quelle di Hayden Paddon e Dani Sordo. Il neozelandese si trova sempre in difficoltà a centrare tempi di rilievo sull'asfalto, mentre l'iberico ha puntato a salvaguardare le gomme per la giornata di domani. La Top Ten è stata chiusa dal qatariota Nasser Al-Attiyah.  Dodicesimo crono assoluto per il nostro Lorenzo Bertelli.

WRC, Rally di Catalogna, 22/10/2015
Classifica generale dopo la PS1 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 3'37"8
2. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +2"1
3. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +2"9
4. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +3"3
5. Robert Kubica - Ford Fiesta RS WRC - +3"9
6. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +4"7
7. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +5"2
8. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +5"4
9. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC - +6"4
10. Nasser Al-Attiyah - Skoda Fabia R5 - +6"5

condivisioni
commenti
Spagna, Shakedown: Paddon davanti a Ogier

Articolo precedente

Spagna, Shakedown: Paddon davanti a Ogier

Prossimo Articolo

Spagna, PS2: Ostberg e Paddon davanti a Kubica

Spagna, PS2: Ostberg e Paddon davanti a Kubica
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021