Mikkelsen: "Ho lavorato duro per questo momento"

Ogier sbatte nella Power Stage quando era primo e consegna la prima vittoria in carriera al norvegese

Mikkelsen: "Ho lavorato duro per questo momento"
I vincitori Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
I vincitori Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
I vincitori Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
I vincitori Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Il vincitore Andreas Mikkelsen, Volkswagen Motorsport
I vincitori Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Il Rally di Catalogna rimarrà certamente nella memoria di Andreas Mikkelsen e Ola Floene, che in Spagna ha centrato la prima vittoria della carriera nel World Rally Championship al volante della sua Volkswagen Polo R WRC numero 9.

Per il norvegese si tratta della prima vittoria in 61 rally disputati nel Mondiale. Già nel Rally di Svezia andò molto vicino a vincere, ma nella Power Stage commise un errore che spalancò le porte della vittoria al compagno di squadra Sébastien Ogier, con lo stesso Mikkelsen superato anche dalla Hyundai di Thierry Neuville.

Questa volta, invece, La Power Stage ha "restituito" ciò che Mikkelsen aveva perso a inizio anno. Sébastien Ogier è stato autore di un errore al chilometro 8,3, all'entrata di una curva sinistrorsa. Il francese ha approcciato in maniera troppo veemente il cambio di direzione ed è finito contro il guard rail esterno, consegnando la vittoria al norvegese. 

"Abbiamo aspettato davvero molto e lavorato altrettanto duramente per poter vivere questi momenti. Quando è arrivata la vittoria è stato difficile crederci: abbiamo vinto il nostro primo Rally nel Mondiale! Oggi è accaduto tutto il contrario di quantto visto in Svezia a inizio stagione. Sono troppo contento, ma penso che realizzeremo di aver colto questa vittoria solo nei prossimi giorni. Nella Power Stage abbiamo dato tutto e siamo stati perfetti. Il nostro tempo è stato sufficiente per chiudere al secondo posto, ma la vittoria è stata la ciliegina sulla torta. È davvero un peccato quanto accaduto a Sébastien e Julien, ma la cosa importante è che non si siano fatti male nell'incidente. Per noi è stato un fine settimana incredibile. Ora voglio solo festeggiare con la mia famiglia e con tutto il team!".

condivisioni
commenti
Ogier: "Tutta colpa mia, nella PS23 ho osato troppo"

Articolo precedente

Ogier: "Tutta colpa mia, nella PS23 ho osato troppo"

Prossimo Articolo

Terremoto in Hyundai: scontro Paddon-Neuville

Terremoto in Hyundai: scontro Paddon-Neuville
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021