Mikkelsen: "Ho lavorato duro per questo momento"

Ogier sbatte nella Power Stage quando era primo e consegna la prima vittoria in carriera al norvegese

Il Rally di Catalogna rimarrà certamente nella memoria di Andreas Mikkelsen e Ola Floene, che in Spagna ha centrato la prima vittoria della carriera nel World Rally Championship al volante della sua Volkswagen Polo R WRC numero 9.

Per il norvegese si tratta della prima vittoria in 61 rally disputati nel Mondiale. Già nel Rally di Svezia andò molto vicino a vincere, ma nella Power Stage commise un errore che spalancò le porte della vittoria al compagno di squadra Sébastien Ogier, con lo stesso Mikkelsen superato anche dalla Hyundai di Thierry Neuville.

Questa volta, invece, La Power Stage ha "restituito" ciò che Mikkelsen aveva perso a inizio anno. Sébastien Ogier è stato autore di un errore al chilometro 8,3, all'entrata di una curva sinistrorsa. Il francese ha approcciato in maniera troppo veemente il cambio di direzione ed è finito contro il guard rail esterno, consegnando la vittoria al norvegese. 

"Abbiamo aspettato davvero molto e lavorato altrettanto duramente per poter vivere questi momenti. Quando è arrivata la vittoria è stato difficile crederci: abbiamo vinto il nostro primo Rally nel Mondiale! Oggi è accaduto tutto il contrario di quantto visto in Svezia a inizio stagione. Sono troppo contento, ma penso che realizzeremo di aver colto questa vittoria solo nei prossimi giorni. Nella Power Stage abbiamo dato tutto e siamo stati perfetti. Il nostro tempo è stato sufficiente per chiudere al secondo posto, ma la vittoria è stata la ciliegina sulla torta. È davvero un peccato quanto accaduto a Sébastien e Julien, ma la cosa importante è che non si siano fatti male nell'incidente. Per noi è stato un fine settimana incredibile. Ora voglio solo festeggiare con la mia famiglia e con tutto il team!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Spagna
Piloti Andreas Mikkelsen
Articolo di tipo Commento