Neuville: "Avrò un approccio diverso in questo 2016"

Thierry è pronto a portare in gara la nuova i20 WRC Nuova Generazione. Obiettivo podio al debutto assoluto

Il declassamento nel Team Mobis nel Rally di Gran Bretagna 2015, una seconda parte di annata da dimenticare, un inverno per ricaricare le pile e preparare la nuova vettura ed ecco i crismi di pilota titolare per Monte-Carlo. Le ultime settimane passate da Thierry Neuville sono riassumibili in questo modo e ora il belga è pronto a portare al debutto la nuova i20 WRC Nuova Generazione nel Principato.

Thierry sa bene che in questa stagione si giocherà la conferma in Hyundai, perché la presenza di Hayden Paddon è sempre più ingombrante e perché la fiducia di Michel Nandan potrebbe esaurirsi qualora le prestazioni del belga dovessero non essere all'altezza delle aspettative. Neuville è ora concentrato nel portare al debutto la nuova vettura, che proprio oggi scenderà in pista per il primo Shakedown della sua storia. 

"Il Rally di Monte-Carlo è un evento molto esaltante ed è sempre un piacere prendervi parte. Abbiamo utilizzato la pausa invernale per testare la i20 WRC Nuova Generazione e siamo molto contenti delle prestazioni che ha mostrato. La vettura è migliorata sotto tutti i punti di vista e ci sembra pronta per affrontare le prime stage di questo Mondiale. Spero di avere un debutto di stagione molto competitivo ma penso che dovremo aspettare qualche prova speciale per capire se saremo davvero competitivi e in grado di lottare con i nostri rivali di stagione. Avrò un approccio differente in questa stagione e spero di mostrare buone performance nell'arco dei uattro giorni. Useremo tutta la nostra esperienza per lottare per il podio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Thierry Neuville
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag hyundai, monte-carlo, wrc