Sordo: "La nuova vettura è già competitiva"

o spagnolo impaziente di portare al debutto la nuova Hyundai i20 WRC Nuova Generazione a Monte-Carlo

Ancora poche ore e finalmente potremo vedere in azione la nuova Hyundai i20 WRC Nuova Generazione. Thierry Neuville e Dani Sordo saranno gli incaricati nel prologo del Mondiale 2016 a far debuttare la nuova arma di Alzenau. Questo pomeriggio i primi chilometri ufficiali, i 3,35 dello Shakedown del Rally di Monte-Carlo che sarà svolto su una strada nei pressi di Gap, dove è stato sistemato il Paddock per i primi tre giorni di gara. 

Dani Sordo è già entusiasta della nuova vettura e non ha certo nascosto questo gradimento dopo i primi test della stagione. La i20 WRC 2016 è più lunga rispetto alla versione precedente, ma appare più facile da gestire. Il telaio è più sincero nelle risposte, la vettura più prevedibile e meno scorbutica. Ecco perché Sordo non vede l'ora di portarla in gara e sggiare tutte le potenzialità della nuova 4WD coreana.

"Non vedo l'ora di prendere il via del Rally di Monte-Carlo, la prima gara della nuova stagione che sarà anche la prova di debutto della nuova Hyundai i20 WRC Nuova Generazione. Questo evento è una vera e propria sfida, oltre a essere il rally di debutto stagionale. E' una cosa unica, imprevedibile, e questo la rende davvero speciale. E' davvero il miglior modo per iniziare la nuova stagione. Nel corso dei test abbiamo potuto apprezzare quanto sia già competitiva, per cui sono curioso di vedere quanto sia gestibile nel corso delle speciali di Monte-Carlo. Lo scorso anno ho chiuso la gara al sesto posto, dunque cercherò di migliorarmi in questa stagione, ma tutti sappiamo che nel Principato può accadere qualunque cosa!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Dani Sordo
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie