Mikkelsen: "E' stato un fantastico inizio di Mondiale"

Il norvegese ha regalato alla Volkswagen la doppietta a Monte-Carlo dopo un bel duello con Neuville

Mikkelsen: "E' stato un fantastico inizio di Mondiale"
Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, second place Andreas Mikke
Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, second place Andreas Mikke
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Il Mondiale Rally 2016 ovrà essere la stagione della consacrazione per Andreas Mikkelsen, reduce da un 2015 in cui ha mostrato progressi importanti e dal primo successo in carriera nel WRC, nel Rally di Catalogna.

Il Rally di Monte-Carlo non è mai satato l'appuntamento preferito dal 27enne della Volkswagen, ma nel fine settimana appeeena trascorso ha mostrato di aver fatto ulteriori passi avanti rispetto all'anno passato. Andreas è stato veloce in maniera costante e quasi esente da errori. Solo un testacoda nella seconda tappa ha fatto vacillare le sue sicurezze, ma nelle speciali successive è riuscito a riprendere un ottimo ritmo e a cogliere un secondo posto inaspettato, ma ampiamente meritato, assieme al nuovo copilota Anders Jaeger.

Bello anche il duello che ha visto protagonisti proprio il norvegese e Thierry Neuville, pilota della Hyundai, che ha lottato con Mikkelsen sino a due speciali dal termine, quando la trasmissione della sua i20 2016 ha ceduto di schianto. Da segnalare inoltre il bel successo del biondo di Wolfsburg nella mitica prova del Col de Turini, in cui è uscito vincitore. 

"E' stato un inizio di stagione fantastico. Ho centrato il secondo posto a Monte-Carlo e questo è davvero un risultato molto speciale. E' stato inoltre il mio primo rally con il mio nuovo copilota, Anders Jaeger, e salire sul podio assieme, per di più al debutto, è un risultato incredibile. Sapevo di aver scelto un navigatore di talento, ma ha compiuto un fine settimana perfetto. Per cui si merita grandi complimenti. E' stato un classico Rally di Monte-Carlo, con molti cambi di condizioni meteo. Siamo passati dall'asfalto asciutto a quello bagnato. Dal ghiaccio alla neve. Voglio ringraziare i ragazzi che si sono occupati di conoscere le condizioni dell'asfalto, ovvero Berndt Kollevold e Timo Alanne. Se siamo sul podio è grazie a loro e grazie a tutto il team, che ha fatto un lavoro perfetto ancora una volta. Questo è un giorno assolutamente fantastico per noi".

condivisioni
commenti
Ogier: "La vittoria? Merito di Jean Joseph Simon"

Articolo precedente

Ogier: "La vittoria? Merito di Jean Joseph Simon"

Prossimo Articolo

Latvala: "Accetto la sanzione dei commissari di gara"

Latvala: "Accetto la sanzione dei commissari di gara"
Carica commenti
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021
Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC" Prime

Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC"

Luis Moya, una vita ricca di svolte, imprevisti e incredibili avventure. In questa intervista di Giacomo Rauli, responsabile di sezione per Motorsport.com, andiamo a scoprire la storia e i retroscena dell'ex copilota e bicampione del Mondo WRC.

WRC
6 lug 2021
McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari Prime

McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari

Quest'anno il Safari è tornato nel calendario del WRC dopo una attesa lunga 19 e per celebrare questo ritorno ricordiamo l'ultima, straordinaria, vittoria in carriera firmata Colin McRae.

WRC
1 lug 2021
Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier Prime

Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier

Il Rally Safari ha regalato emozioni, in positivo, e in negativo. Dai problemi Hyundai, al vincitore Ogier, fino a chiudere in bellezza con un meraviglioso esempio di vita. Ecco le pagelle commentate e stilate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
29 giu 2021
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021