Galles, PS9: Andreas Mikkelsen sugli scudi

Meeke riduce il gap da Ogier di 1"4, ma è ancora molto lontano dalla vetta. La pioggia protagonista della stage

Galles, PS9: Andreas Mikkelsen sugli scudi
Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Ott Tanak e Molder Raigo, M-Sport Ford Fiesta WRC
Andreas Mikkelsen e Ola Floene, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Hayden Paddon e John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon e John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon e John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Mads Ostberg e Jonas Andersson con Kris Meeke e Paul Nagle, Citroën World Rally Team
Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Arriva il primo squillo della Volkswagen nel corso del secondo giorno dei tre previsti del Rally di Gran Bretagna e a firmarlo non è stato il campione del mondo in carica Sébastien Ogier, bensì la giovane speranza di Wolfsburg, Andreas Mikkelsen.

Il pilota norvegese è riuscito a centrare un ottimo tempo nonostante un acquazzone violento si sia abbattuto sulla speciale proprio quando sono scesi sul tracciato i primi tre della lista di partenza, ovvero Thierry Neuville, Sébastien Ogier e lo stesso Mikkelsen. 7'14"4 il crono di Andreas, con cui ha messo in tasca la Gartheiniog 2 (11,34 chilometri), precedendo di appena 4 decimi di secondo la Citroen DS3 WRC di un mai domo Kris Meeke.

Il pilota britannico non ha ancora rinunciato all'idea di portare a casa il secondo successo della stagione e della carriera dopo aer trionfato quest'anno nel Rally d'Argentina. Arrivano ottimi segnali anche da Hayden Paddon, che in questa gara sta correndo con la vettura numero 8 dopo il declassamento di Thierry Neuville. Il neozelandese è riuscito finalmente a centrare un tempo competitivo, a nove decimi dal riferimento di Mikkelsen.

Continua la sua ascesa Ott Tanak, partito in sordina e cresciuto alla distanza. L'estone ha ammesso di aver trovato un buon ritmo di guida e di lettura delle note, questo è certamente fondamentale per cercare di chiudere l'ultima gara del 2015 nella Top Five e centrare la riconferma per la prossima stagione. Dani Sordo ha portato la seconda Hyundai i20 WRC tra le prime cinque della speciale, ma continua ad occupare il quarto posto nella assoluta. Sébastien Ogier ha centrato il sesto tempo, perdendo appena un secondo e quattro decimi da Kris Meeke.

Da segnalare l'errore di Thierry Neuville a poche curve dal termine, che lo ha costretto su tre ruote al traguardo. Il belga è stato sfortunato a trovarsi nel bel mezzo di un acquazzone molto violento, che ha allagato in poco tempo la strada. Dopo aver perso il controllo della vettura, il belga è riuscito a controsterzare e rimanere in strada, ma ha pizzicato un avvallamento a bordo pista e una gomma è uscita dal cerchio. Thierry non dovrebbe aver problemi nel proseguire la gara.

WRC, Rally di Gran Bretagna, 14/11/2015
Classifica dopo la PS9 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 1h45'39"5
2. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +13"7
3. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +38"4
4. Dani Sordo - Hyundai i20 WRC - +1'36"6
5. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +1'46"8
6. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +1'50"2
7. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +2'21"1
8. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +2'43"0
9. Stéphane Lefebvre - Citroen DS3 WRC - +4'11"5
10. Lorenzo Bertelli - Ford Fiesta RS WRC - +4'30"9

condivisioni
commenti
Galles, PS8: doppietta di Therry Neuville

Articolo precedente

Galles, PS8: doppietta di Therry Neuville

Prossimo Articolo

Galles, PS10: Ogier torna a distanziare Meeke

Galles, PS10: Ogier torna a distanziare Meeke
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021