Mikkelsen salta lo shakedown per controlli medici

Volkswagen non ha chiarito le motivazioni delle visite del norvegese, che però dovrebbe correre regolarmente

Andreas Mikkelsen ha saltato il consueto Shakedown che i piloti del Mondiale Rally fanno nella giornata d'apertura di ogni appuntamento del campionato. Il pilota della Volkswagen, infatti, non era nemmeno presente al parco assistenza della casa di Wolfsburg situato in Galles e la sua Polo R numero 9 è rimasta sui cavalletti.

Il norvegese ha preso un volo dalla Gran Bretagna per tornare in Germania e sottoporsi ad alcune visite mediche a causa del suo stato di salute, che appare non ottimale. Volkswagen non ha voluto rendere noti i motivi di questo malessere del fresco vincitore del Rally di Catalogna, ma ha voluto rassicurare l'ambiente, affermando che Andreas sarà presente alla partenza dell'ultimo appuntamento stagionale, che scatterà proprio nella giornata odierna.

"Andreas è tornato in Germania la notte scorsa per sottoporsi a visite mediche", hanno ammesso i portavoce della casa tedesca. "Non vogliamo esporci sulle sue condizioni fisiche sino a quando non sapremo qualcosa di più dalle analisi. Parleremo ancora della vicenda nel corso della giornata odierna, ma lo aspettiamo per l'inizio della competizione, a cui prenderà parte".

Nonostante abbia saltato lo shakedown, Mikkelsen non andrà incontro ad alcuna penalità, perché le operazioni del giovedì non sono considerate ufficiali.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Galles
Piloti Andreas Mikkelsen
Team Volkswagen Motorsport II
Articolo di tipo Ultime notizie