Tänak: "Non corro un rally su asfalto da tre anni ormai"

L'estone non è certo di poter fare bene in Germania come invece ha fatto nelle ultime prove mondiali

Il World Rally Championship è ormai entrato nella seconda parte del Mondiale 2015 e il prossimo appuntamento previsto nel calendario sarà il Rally di Germania, prima gara su asfalto dopo un filotto considerevole di rally disputati su ghiaia e terra.

Dopo le ultime ottime prove disputate al volante della nuova Ford Fiesta RS WRC con specifiche 2015, Ott Tänak arriva in Germania con qualche punto interrogativo in più rispetto al solito perché è ormai dal 2012 che non corre su asfalto ad alti livelli. 

A partire dalla giornata di domani il pilota estone potrà riprendere confidenza con questo tipo di fondo grazie a un test con la sua Fiesta RS dela M-Sport, ma Tänak non ha nascosto di avere qualche perplessità sulla possibilità di replicare gli ultimi risultati ottenuti nelle ultime gare che lo hanno portato alla ribalta dopo un avvio di stagione complesso. 

"Non so cosa potrò fare in questo appuntamento della stagione, è difficile da dire. Il mio ultimo rally du asfalto è stato nel 2012, dunque dovrò ritrovare gli automatismi su questo tipo di strade. Sono curioso di vedere i tempi che staccherò nella prima vera giornata di gara in Germania".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Piloti Ott Tanak
Articolo di tipo Preview