Germania, PS13: Ogier è sempre più padrone della gara

il transalpino domina la Panzerplatte Long 1 davanti a Latvala. Sordo passa Neuville e torna quarto

La seconda tappa del Rally di Germania 2015 è arrivata alla consueta pausa di metà giornata con Sébastien Ogier che, con tutta probabilità, ha messo il sigillo sulla vittoria nel nono appuntamento della stagione 2015 del World Rally Championship. Il campione del mondo in carica dovrà solo gestire il vantaggio sugli avversari e potrà festeggiare l'ennesimo successo della carriera.

Ogier ha infatti sbaragliato la concorrenza nella speciale più lunga dell'evento, la Panzerplatte Long 1 (PS13) di 45,61 chilometri, fermando il cronometro in 25'39"1. Al secondo posto ecco Jari-Matti Latvala. Per il finlandese un altro tempo di tutto rispetto, ma ormai la lotta per la vittoria sembra circoscritta a un solo pilota, che porta il nome di Sébastien Ogier. Il finlandese può consolarsi con il secondo posto, davanti al compagno di squadra Andreas Mikkelsen.

Entusiasmante il duello in famiglia tra le due Hyundai i20 di Dani Sordo e Thierry Neuville. Il pilota spagnolo è riuscito a compiere il secondo controsorpasso della competizione tedesca e a riportarsi davanti al più giovane compagno di squadra, che è sembrato abbastanza cauto nell'affrontare la Panzerplatte Long 1. I due sono ancora molto vicini e non escludiamo che Thierry voglia riprendersi la quarta posizione a partire dalla prima speciale del pomeriggio.

Segnali di ripresa da parte di Mads Ostberg, che nella PS13 ha fatto segnare il sesto tempo assoluto dopo aver disputato una prima parte di competizione molto sottotono e al di sotto delle proprie possibilità. Il norvegese ha così passato Hayden Paddon in classifica generale, attestandosi all'ottavo posto e mettendo nel mirino la Fiesta RS di Ott Tanak. Meglio di lui ha fatto il compagno di squadra Kris Meeke, che ha centrato il terzo tempo a diciannove secondi e sei decimi dal miglior crono del solito Ogier.

Grossi problemi per molti piloti in questa Panzerplatte Long 1. Martin Prokop è arrivato al traguardo della speciale con la ruota posteriore destra pesantemente danneggiata a causa della rottura del semiasse sulla sua Ford Fiesta RS WRC. Kevin Abbring, compagno di squadra di Hayden Paddon, ha dovuto guidare negli ultimi dieci chilometri senza il servosterzo, mentre Robert Kubica deve aver fatto un errore perché la sua Fiesta RS è senza una ruota. 

WRC, Rally di Germania, 22/08/2015
Classifica generale dopo la PS13 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 2h08'26"5
2. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +18"5
3. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +1'07"0
4. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC - +1'42"6
5. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +1'49"3
6. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +2'01"2
7. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +2'17"8
8. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +2'18"3
9. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +2'53"0
10. Stéphane Lefebvre - Citroen DS3 WRC - +3'42"5

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Piloti Jari-Matti Latvala , Dani Sordo , Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie