Germania, PS1: è subito Ogier-Volkswagen!

Sébastien ha preceduto i compagni di squadra Latvala e Mikkelsen. Kubica penalizzato per aver cambiato motore

Questa mattina è finalmente iniziato il Rally di Germania, nono appuntamento della stagione 2015 del World Rally Championship. Equipaggi e vetture hanno avuto a che fare con la PS1, denominata Sauertal 1, lunga 14,84 chilometri totali e le vetture padrone di casa hanno subito preso le prime tre posizioni della classifica.

A vincere la speciale è stato Sébastien Ogier, il quale ha completato la stage in 7'58"4, precedendo per un secondo e quattro decimi il compagno di squadra Jari-Matti Latvala, mentre la terza Volkswagen Polo R WRC, quella di Andreas Mikkelsen, si è piazzata appena dietro alle vetture gemelle, staccata di tre secondi e sei decimi.

Dietro le tre vetture di Wolfsburg ecco Kris Meeke, che ha portato la prima DS3 WRC al quarto posto, ma già staccato di sei secondi e tre decimi da Ogier. Il britannico sembra partito molto deciso, sulla falsariga di quanto mostrato in Finlandia. Ora dovrà fare in modo di non ripetere l'errore che lo ha tolto da un podo ormai conquistato proprio nell'evento di due settimane or sono. 

Quinto, sesto e settimo crono assoluto per le tre Hyundai i20 WRC, staccate rispettivamente di otto decimi l'un dall'altra. La migliore delle tre vetture di Alzenau è quella dello specialista dell'asfalto Dani Sordo, che in questo fine settimana può così riscattare una parte centrale di stagione davvero deludente. Dietro di lui Thierry Neuville. Il belga ha provato a non forzare troppo per evitare errori nelle prime battute, ma la sua condotta di gara è stata sufficiente per mettersi alle spalle il solito Hayden Paddon.

Solo decimo Mads Ostberg con la seconda DS3 WRC, preceduto anche dal compagno di squadra Stéphane Lefebvre. Il norvegese non ha il posto assicurato per il prossimo anno e dovrà cercare di convincere Matton a rinnovargli la fiducia per il 2016. Inizia subito in salita il rally per Robert Kubica. Il polacco ha dovuto sostituire il motore dopo lo Shakedown e ha subito una penalità di cinque minuti da aggiungere al suo tempo finale nella classifica dell'evento tedesco.

E' andata molto male anche a Ott Tanak, perché l'estone è finito fuori dopo poche centinaia di metri dall'inizio della PS1. Il pilota del team M-Sport ha messo le ruote sullo sporco ed ha perso il controllo della sua Fiesta RS WRC, finendo fuori strada. Fortunatamente per lui, la vettura ha subito pochi danni ed è stato in grado di proseguire una volta riportata la vettura in strada. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Piloti Jari-Matti Latvala , Andreas Mikkelsen , Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie