Francia: Loeb parte subito a razzo

Francia: Loeb parte subito a razzo

Dopo le prime due speciali c'è un poker Citroen al comando guidato dal francese

Inizia in condizioni critiche il Rally di Francia, terz'ultimo appuntamento del Mondiale Rally. La pioggia caduta nel corso della notte ha infatti reso scivoloso e sporco il percorso delle prime due speciali, rendendo molto importante la scelta degli pneumatici. Con tutti i big orientati a montare le Pirelli PZero a mescola morbida, il più veloce in entrambi gli stage cronometrati è stato il leader del mondiale Sebastien Loeb, che con la sua Citroen C4 WRC ha subito messo in chiaro di voler provare a chiudere i giochi in casa sua: in caso di successo, il francese sarebbe infatti campione del mondo per la settima volta consecutiva. Alle sue spalle, staccato 7"3, troviamo il suo rivale più agguerrito cioè Sebastien Ogier, stranamente partito forse sull'asfalto, che solitamente non è il suo fondo preferito. Terza e quarta posizione per le altre due C4 di Petter Solberg e Dani Sordo, entrambi ancora sotto ai 10" di ritardo. Più indietro i distacchi cominciano ad aumentare decisamente, con Jari-Matti Latvala e la sua Ford a 18"1, seguito dalla vettura gemella di Mikko HirvonenFormula 1, Kimi Raikkonen. WRC, Rally di Francia, 1/10/2010 Classifica dopo 2 PS 1. Sebastien Loeb - Citroen C4 WRC - 13'38"3 2. Sebastien Ogier - Citroen C4 WRC - +7"3 3. Petter Solberg - Citroen C4 WRC - +8"3 4. Dani Sordo - Citroen C4 WRC - +9"6 5. Jari-Matti Latvala - Ford Focus RS WRC - +18"1 6. Mikko Hirvonen - Ford Focus RS WRC - +29"2 7. Kimi Raikkonen - Citroen C4 WRC - +43"6 8. Federico Villagra - Ford Focus RS WRC - +1'12"3 9. Ken Block - Ford Focus RS WRC - +1'12"8 10. Frigyes Turan - Peugeot 307 WRC - +1'17"5
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag aste, personaggi famosi