Mikkelsen: "Troppo ottimistiche le mie note nella PS5"

Il norvegese è uscito di strada nel secondo giorno di gara e ha perso il secondo posto nella classifica piloti

Andreas Mikkelsen era arrivato in Finlandia, sede dell'ottavo appuntamento del Mondiale Rally 2015, conscio di dover rafforzare la sua seconda posizione nella classifica generale piloti e, possibilmente, cercare di insidiare Sébastien Ogier.

Il norvegese, partito bene nella PS1, ha poi progressivamente perso terreno dai suoi compagni di squadra sino all'errore che lo ha costretto al ritiro alla quinta speciale, quando è finito fuori strada dopo essere entrato troppo forte in una curva, uscendo di strada e distruggendo la sua Polo R WRC.

Dopo un'attenta analisi dei meccanici Volkswagen, la Polo R WRC è apparsa irriparabile e Andreas non è riuscito a ripartire il giorno seguente, evitando di sfruttare la regola del Rally2, ritirandosi definitivamente. 

"Avevamo aspettative molto alte per il Rally di Finlandia, perché volevo difendere il secondo posto nel campionato del mondo piloti e, se possibile, estenderlo ulteriormente. Purtroppo non è stato il nostro evento e sono finito fuori dopo poche speciali. Le mie note nella PS5 erano troppo ottimiste e in una curva sono entrato troppo forte, finendo poi fuori e capottando più volte. Fortunatamente la Polo R è una vettura molto solida e non è successo nulla di grave a noi. Sono ovviamente molto deluso da quanto è successo e la nostra vettura era troppo danneggiata per essere sistemata in così poco tempo. ora guardiamo avanti e cerchiamo di fare bene nella gara di casa della Volkswagen in Germania". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Finlandia
Piloti Andreas Mikkelsen
Articolo di tipo Ultime notizie