Messico, PS3: Meeke vola e sale terzo, Tanak nel lago

Battaglia serratissima al vertice, con i primi sei tutti in appena 4"1. Davanti restiste la Polo R WRC di Ogier

Messico, PS3: Meeke vola e sale terzo, Tanak nel lago

Gli appena 9,91 km della PS3 hanno già regalato i primi colpi di scena del Rally del Messico: non poteva iniziare nel peggiore dei modi la giornata di Ott Tanak. Il pilota della M-Sport è finito fuori strada: fortunatamente lui ed il suo navigatore sono incolumi, ma la stessa cosa non si può dire per la loro Ford Fiesta RS WRC, che è finita addirittura dentro ad un lago! Per questo sono stati portati a fine prova con una vettura di servizio e la prova è stata interrotta prima che avesse modo di entrarvi Benito Guerra.

Tra le altre cose, ci sono stati attimi di grande apprensione, perché non solo non si trovava la vettura, ma era sparito anche l'equipaggio. Il ritrovamento di Tanak e del suo compagno sani e salvi ha quindi fatto tirare un bel sospiro di sollievo a tutti quanti.

La situazione comunque al vertice si è scaldata abbastanza, visto che i primi sei sono tutti racchiusi nello spazio di appena 4"1. Al comando c'è sempre la Volkswagen Polo R WRC di Sebastien Ogier, al quale è bastato il terzo tempo per mantenere 0"2 di margine su Thierry Neuville. Va detto però che il belga è stato rallentato dal fatto che la sua Hyundai i20 WRC imbarcava polvere nell'abitacolo.

A vincere la speciale però è stato Kris Meeke, che in questo modo ha portato la sua Citroen DS3 WRC al terzo posto, distanzata di 1"2. Il britannico, dunque, precede le altre due Polo R WRC di Andreas Mikkelsen e Jari-Matti Latvala. Nel gruppetto di test però c'è anche la Ford Fiesta RS WRC di Robert Kubica, autore del quarto tempo.

Poi la forbice si apre un po' di più e si arriva ai 10"3 di ritardo della Hyundai i20 WRC di Dani Sordo in settima posizione. Perde colpi anche Mads Ostberg, autore di un testacoda, provocato però da un problema al cambio della sua Citroen DS3 WRC che butta dentro la folle in scalata: il norvegese ora è nono a 12"4. Arretra, infine, pure Lorenzo Bertelli, 12esimo con la sua Ford Fiesta RS WRC. In virtù dell'interruzione, dietro di lui avranno tutti un tempo imposto.

WRC, Rally del Messico, 06/03/2015
Classifica dopo la PS3 (primi dieci)
1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 11'49"7
2. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +0"2
3. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +1"2
4. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +3"3
5. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +3"6
6. Robert Kubica - Ford Fiesta RS WRC - +4"1
7. Dani Sordo - Hyundai i20 WRC - +10"3
8. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +12"3
9. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +12"4
10. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +18"3

condivisioni
commenti
Messico, PS1-2: Ogier chiude davanti a Neuville
Articolo precedente

Messico, PS1-2: Ogier chiude davanti a Neuville

Prossimo Articolo

Messico, PS4: Ogier riallunga, ma è il festival dei ko!

Messico, PS4: Ogier riallunga, ma è il festival dei ko!
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021