Messico, PS18: Ogier si avvicina alla vittoria

Messico, PS18: Ogier si avvicina alla vittoria

A 4 PS dal termine ha oltre 1' di margine sull'altra Polo di Latvala. Neuville consolida il terzo posto della Hyundai

Sebastien Ogier sembra ormai involato verso la sua seconda vittoria stagionale nel Mondiale Rally quando siamo arrivati alla conclusione della seconda tappa del Rally del Messico. Il pilota della Volkswagen, già saldamente al comando, si è imposto in tre delle cinque speciali pomeridiane ed ha portato ad oltre un minuto il suo vantaggio nei confronti di Jari-Matti Latvala. Con solamente quattro speciali da disputare nella tappa di domani, c'è da scommettere che difficilmente il finlandese proverà a dare fastidio al compagno di squadra, visto che alle sue spalle c'è una vera e propria voragine prima di trovare il resto del gruppo, quindi non avrebbe troppo senso mettere a repentaglio una più che possibile doppietta per la Volkswagen. In terza posizione troviamo poi Thierry Neuville, che sembra poter quindi regalare il primo podio alla Hyundai i20 WRC. Il vice-campione del mondo in carica era nono nelle prime fasi della corsa, ma poi approfittando anche degli errori altrui ha risalito la china fino alla terza piazza ed ora viaggia distaccato di oltre 3' da Latvala, ma con un margine di 47" sulla Ford di Elfyn Evans, per il quale anche un quarto posto sarebbe un risultato importante. La gara, come detto, è stata comunque durissima ed ha perso tanti protagonisti, non ci si deve stupire quindi se nelle parti alte della classifica troviamo anche nomi come Martin Prokop e Benito Guerra, che occupano rispettivamente la quinta e la sesta posizione. Dopo i problemi patiti in precedenza sono risaliti fino all'ottava ed alla nona posizione invece Mikko Hirvonen e Kris Meeke, con il pilota della Citroen che si è tolto la piccola soddisfazione di vincere la PS18. Tra coloro che invece non hanno visto la fine della seconda tappa ci sono Mads Ostberg ed Andreas Mikkelsen, che comunque domani dovrebbero ripresentarsi al via con la formula del Rally 2. Definitivamente out, infine, Robert Kubica: il polacco ha capottato la sua Fiesta RS WRC per ben due volte e alla fine si è dovuto arrendere di fronte all'evidenza di aver provocato troppi danni. WRC, Rally del Messico, 07/03/2014 Classifica dopo la PS18 (primi dieci) 1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC – 3.36'42"2 2. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC – +1'00"3 3. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +4'37"0 4. Elfyn Evans – Ford Fiesta RS WRC - +5'24"0 5. Martin Prokop – Ford Fiesta RS WRC - +8'02"5 6. Benito Guerra - Ford Fiesta RS WRC - +10'33"6 7. Chris Atkinson – Hyundai i20 WRC - +12'18"3 8. Mikko Hirvonen - Ford Fiesta RS WRC - +16'09"4 9. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +17'18"9 8. Yurii Protasov – Ford Fiesta WRC2 - +17'35"0

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Messico
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie