Messico, PS15-18: Mikkelsen vuole il secondo posto

Sébastien Ogier ha incrementato il proprio vantaggio sugli inseguitori. Elfyn Evans si mantiene quarto

Messico, PS15-18: Mikkelsen vuole il secondo posto

Nessuna emozione nella notte italiana per quanto riguarda il Rally del Messico. Quattro le prove disputate, ma il copione della gara non è affatto cambiato, con Sébastien Ogier a spadroneggiare vincendone tre, mentre la PS18 è stata conquistata da Andreas Mikkelsen con la seconda Polo R WRC rimasta in gara dopo il ritiro forzato di Jari-Matti Latvala.

Il pilota norvegese è in piena lotta con Mads Ostberg, portacolori della Citroen al volante della prima DS3 WRC in grauatoria generale. I due stanno duellando a colpi di decimi per la prima posizione disponibile, ovvero quella alle spalle del campione del mondo in carica che, ancora una volta, sta facendo gara a sé.

I due norvegesi sono divisi da appena quattro secondi e cinque decimi. Un gap davvero irrisorio in una prova così difficile, che si disputa sugli insidiosi sterrati dell'America centrale. Alle spalle dei due contendenti alla seconda piazza finale le posizioni sono ormai congelate, con Elfyn Evans che è riuscito a portare la sua Ford Fiesta RS WRC della M-Sport in quarta posizione, ormai al sicuro da ogni attacco. 

Daniel Sordo, primo pilota Hyundai dopo il KO del primo giorno occorso a Thierry Neuville, è quinto, ma staccato dal pilota britannico di oltre un minuto e quaranta secondi anche a causa di una foratura patita nella PS15. Continua l'ottima corsa disputata sino a qui da Martin Prokop, forse l'unico a poter ambire a un sorpasso - ai danni di Sordo - per entrare in Top Five, che sarebbe er lui un grande risultato. Prokop dovrà però colmare un gap di circa ventinove secondi dallo spagnolo. 

Da segnalare il problema avuto alla Prova Speciale 16 da Yuriy Protasov, che ha prima dovuto rallentare per poi fermarsi lungo il tracciato. Il pilota della Ford ha tentato di riprendere la strada procedendo lentamente, ma senza successo ed ha perso inesorabilmente posizioni, sino a uscire dalla Top Ten. 

WRC, Rally del Messico, 07/03/2015
Classifica dopo la PS18 (primi dieci)
1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 3.33'27"4
2. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +1'15"2
3. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +1'19"7
4. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +2'28"6
5. Dani Sordo - Hyundai i20 WRC - +4'10"6
6. Martin Prokop - Ford Fiesta RS WRC - +4'39"6
7. Nasser Al-Attiyah - Ford Fiesta RRC - +10'43"9
8. Nicolas Fuchs - Ford Fiesta R5 - 18'34"5
9. Jari Ketomaa - Ford Fiesta R5 - +19'39"5
10. Abdulaziz Al-Kuwari - Ford Fiesta RRC - +19'49"1

condivisioni
commenti
Messico, PS14: arriva la zampata di Kubica
Articolo precedente

Messico, PS14: arriva la zampata di Kubica

Prossimo Articolo

Messico, Latvala non pensa più al Mondiale

Messico, Latvala non pensa più al Mondiale
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021