Østberg: "Ho già mostrato di andare forte in Australia"

Il norvegese colse un quindicesimo posto nel 2014 in Australia e cercherà di rifarsi in questa edizione

Mads Østberg arriva al Rally d'Australia, decimo appuntamento del Mondiale Rally 2015, con molta fiducia. L'appuntamento oceanico è per il norvegese una delle gare su sterrato in cui si è trovato meglio in carriera e questa volta tenterà di lottare con le Wolkswagen per un posto sul podio.

Nell'edizione 2014 finì in quindicesima posizione, ma l'anno precedente chiuse quinto, mostrando comunque di essere competitivo sul fondo mutevole dei tortuosi tratti nelle prove speciali australiane. In questa edizione Østberg cercherà di migliorarsi, ma anche di provare a convincere Yves Matton a confermarlo per la prossima stagione WRC.

"Sono conteto di tornare a correre sugli sterrati australiani. Questa superficie ha caratteristiche uniche. Spesso infatti il fondo delle stage cambia molto rapidamente e a volta anche in maniera molto significativa. Non si vedono molto spesso queste caratteristiche nei rally presenti nel calendario WRC. Sul percorso c'è anche qulche salto, dunque bisogna giudicare con molta attenzione il fondo per non perdere il ritmo o incorrere in errori che potrebbero rivelarsi decisivi. Mi sento perfettamente pronto per correre questo rally e cercherò di restare nelle prime posizioni sino alla fine. Ho già mostrato in precedenza di essere veloce in Australia, ma è l'unico rally in cui ho fatto segnare risultati importanti. L'obiettivo è continuare a migliorare e lottare per una posizione sul podio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally d'Australia
Piloti Mads Østberg
Team Citroën World Rally Team
Articolo di tipo Preview