WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

WRC, Rally Catalogna, Shakedown: Toyota subito davanti con Meeke

condivisioni
commenti
WRC, Rally Catalogna, Shakedown: Toyota subito davanti con Meeke
Di:
24 ott 2019, 15:44

Il nord-irlandese della Toyota ha ottenuto il miglior tempo nei 2 chilometri di Shakedown davanti a Sordo e Latvala. Indietro Tanak, Ogier e Neuville.

Il Rally di Catalogna, penultimo appuntamento del WRC 2019, si aprirà domani con la prima prova speciale, ma oggi i piloti hanno già potuto indossare casco e guanti per disputare lo Shakedown, stage di prova fatta per apportare le ultime modifiche alle vetture in vista della gara vera e propria.

Nel tracciato di 2 chilometri, diviso tra asfalto e sterrato, il più veloce è stato Kris Meeke al volante della prima Toyota Yaris WRC Plus. Il pilota nord-irlandese ha ottenuto il miglior tempo in 1'31"6, precedendo di 3 decimi la prima Hyundai i20 Coupé WRC Plus, quella dell'idolo di casa Daniel Sordo.

Toyota sugli scudi anche con Jari-Matti Latvala, terzo e staccato di 7 decimi dal compagno di squadra e vero avversario per un posto in Toyota anche per il Mondiale 2020. Toyota si conferma competitiva anche nelle mani di Takamoto Katsuta.

Il giapponese ha completato la Top 5, preceduto di appena 2 decimi di secondo dalla Ford Fiesta WRC Plus di Teemu Suninen. I tre contendenti al titolo iridato sono tutti vicini tra loro: Ott Tanak è stato autore del sesto tempo nel terzo dei suoi tre passaggi, precedendo la Hyundai i20 Coupé di Sébastien Loeb.

Dietro al 9 volte iridato troviamo Sébastien Ogier, con la prima Citroen C3 WRC Plus, e Thierry Neuville, al volante della terza Hyundai i20 Coupé ufficiale. Chiude la Top 10 Elfyn Evans con la seconda Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport.

Per quanto riguarda il WRC2, Eric Camilli ha ottenuto la miglior prestazione con la Citroen C3 R5 davanti a Nikolay Gryazin (Skoda Motorsport) e alla Citroen C3 R5 gemella di Mads Ostberg.

Prossimo Articolo
WRC: Citroen schiererà 2 sole vetture anche nel 2020

Articolo precedente

WRC: Citroen schiererà 2 sole vetture anche nel 2020

Prossimo Articolo

Skoda all'assalto del titolo Costruttori WRC2 al Rally di Catalogna

Skoda all'assalto del titolo Costruttori WRC2 al Rally di Catalogna
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Catalogna
Sotto-evento Shakedown
Autore Giacomo Rauli