WRC, Rally Arctic, PS9: svetta Evans. Tutti conservano le gomme

Secondo scratch del weekend per il gallese della Toyota, che si avvicina alla quarta posizione detenuta da Craig Breen. Rovanpera resiste all'attacco di Neuville per il secondo posto, ma la sensazione è che tutti i piloti abbiano preso le misure alla prova in vista della Power Stage.

WRC, Rally Arctic, PS9: svetta Evans. Tutti conservano le gomme

Il Rally Arctic Finland è entrato nella sua giornata decisiva, l'ultima, che definirà la classifica finale del secondo evento del WRC 2021. Questa mattina i piloti hanno affrontato la Prova Speciale 9, la Aittajarvi 1 di 22,47 chilometri, penultima stage prima della Power Stage.

Questa prova era interessante per 2 motivi: la lotta per il secondo posto e quella per il quarto. Partiamo proprio dall'ultima sfida, perché Elfyn Evans ha vinto la stage battendo di 1" il compagno di squadra Kalle Rovanpera e di 1"1 Thierry Neuville.

Questo ha permesso al gallese di recuperare diversi secondi sul rivale per la posizione ai piedi del podio, Craig Breen, anche oggi in difficoltà dopo una buona prima tappa di venerdì.

Ora Evans ha un gap da recuperare pari a 3"6 quando manca appena una prova alla fine del secondo appuntamento del Mondiale Rally 2021. Dovrà dare tutto se vorrà cercare di limitare i danni in un weekend molto meno brillante rispetto a quello di Monte-Carlo.

Passando invece al duello per il secondo posto, non è cambiato quasi nulla. Rovanpera ha fatto meglio di Neuville di appena 1 decimo di secondo e questo indica che il gap tra i due è risultato quasi invariato. Kalle ha 1"9 di margine sul belga della Hyundai, il quale proverà a regalare al team di Alzenau la doppietta dando tutto nella Power Stage.

Tra i due, al di là della differenza di tempo che li separa, c'è da sottolineare anche le scelte diverse di gomme. Non di tipologia, perché in questo weekend sono ammesse solo le Pirelli Sottozero ICE J1 pensate per il fondo innevato, quanto per la quantità di ruote di scorta. Rovanpera ha scelto 2 ruote di scorta, mentre Neuville ne ha solo una.

Ciò significa che Rovanpera ha un surplus di peso sulla sua Yaris di 23 chilogrammi rispetto alla i20 di Neuville, però avrà anche un vantaggio a livello di pneumatici freschi per la Power Stage. Vedremo chi dei due avrà fatto la scelta migliore.

Rally Arctic Finland - Classifica dopo la PS9

   Pos Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC 1.53'45”5
2 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +19"2
3 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC +21"1
4 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +54"0
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +57"6
6 Solberg/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +1'24"2
7 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1'33"2
8 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +1'57"3
9 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +3'20"5
10 Lappi/Ferm Volkswagen Polo GTI R5 +5'27"1
condivisioni
commenti
WRC, Rally Arctic, PS8: Neuville vede il 2° posto. Ogier esce!

Articolo precedente

WRC, Rally Arctic, PS8: Neuville vede il 2° posto. Ogier esce!

Prossimo Articolo

WRC: Tanak vince il Rally Arctic Finland. Rovanpera leader!

WRC: Tanak vince il Rally Arctic Finland. Rovanpera leader!
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021