WRC: al Rally Arctic potrebbe correre Bertelli con la Fiesta Plus

Lorenzo Bertelli potrebbe prendere parte al Rally Arctic Lapland, secondo appuntamento del WRC 2021, al volante di una Ford Fiesta che nel 2017 è stata usata da Ogier, ma avrà tutte le ultime specifiche omologate da M-Sport.

WRC: al Rally Arctic potrebbe correre Bertelli con la Fiesta Plus

Dal WRC manca dal Rally del Cile 2019, dunque da un ano e mezzo, ma Lorenzo Bertelli potrebbe tornare tra i protagonisti del Mondiale Rally al Rally Artic Lapland, prossimo appuntamento del WRC 2021.

L'evento che si terrà in Lapponia dal 26 al 28 febbraio è stato inserito poche settimane fa per prendere il posto del Rally di Svezia, unica gara su neve del Mondiale che però è stata cancellata a fine dicembre 2020 a causa delle preoccupanti condizioni sanitarie dovute alla pandemia da COVID-19.

Della partecipazione di Bertelli all'Arctic non v'è ancora certezza, ma ciò che è sicuro è che sia all'opera per cercare di essere al via del secondo appuntamento del Mondiale iniziato lo scorso fine settimana con il Rallye Monte-Carlo, stando a quanto confermato a Motorsport.com da una fonte vicina al team.

Bertelli, qualora dovesse correre, sarà al volante di una Ford Fiesta WRC Plus (telaio numero 2) gestita dal Fuckmatiè World Rally Team. Con quello, Bertelli ha già corso nel 2019 sia al Rally di Svezia che al Rally del Cile, suoi ultimi appuntamenti nel Mondiale, almeno sino a oggi.

Telaio 2017, ma con nuove specifiche aerodinamiche

Gli aspetti interessanti di questa partecipazione sono 2: il primo è legato al fatto che, sebbene sia un telaio - il numero 2 - che ha 4 anni, Lorenzo dovrebbe correre con una Fiesta dotata delle ultime specifiche omologate da M-Sport, dunque anche la nuova aerodinamica anteriore introdotta dal team all'89esima edizione del Rallye Monte-Carlo.

Il secondo aspetto, invece, è solo una pura curiosità, ma a suo modo rappresenta una testimonianza delle due super stagioni di M-Sport avute tra il 2017 e il 2018. Il telaio numero 2, quello con cui dovrebbe correre Bertelli all'Arctic, è stato il primo a vincere nel 2017, dunque al Rallye Monte-Carlo con Sébastien Ogier e Julien Ingrassia (foto che trovate in calce all'articolo).

Quella vittoria fu la prima di una vettura WRC Plus. Ricordiamo che Ogier e Ingrassia si imposero davanti alla Toyota Yaris di Latvala e Anttila, secondi, ma anche a Ott Tanak e Martin Jarveoja, allora compagni di squadra dell'equipaggio oggi 7 volte iridato, in M-Sport.

Ricordiamo infine che il miglior risultato ottenuto da Bertelli nella classe regina del WRC risale al Rally Guanajuato Mexico del 2016, quando, accanto a Simone Scattolin, riuscì a completare la gara all'ottavo posto correndo al volante di una Ford Fiesta RS WRC (telaio numero 47).

 

condivisioni
commenti
WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse

Articolo precedente

WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse

Prossimo Articolo

WRC: al Rally Arctic Hyundai schiera Breen con Tanak e Neuville

WRC: al Rally Arctic Hyundai schiera Breen con Tanak e Neuville
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021