Neuville, Paddon e Sordo puntano forte sulla i20 2016

Hyundai ha confermato l'intera line up piloti anche per il World Rally Championship 2016. C'è anche Abbring

Neuville, Paddon e Sordo puntano forte sulla i20 2016
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hyundai i20 WRC 2016, la presentazione
Hayden Paddon and John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon and John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon and John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon and John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport

Questa mattina Hyundai ha presentato la nuova i20 WRC 2016, la vettura con cui il team coreano tenterà di contendere i titoli mondiali alla Volkswagen Motorsport nella prossima stagione del World Rally CHampionship.

A margine della presentazione della nuova arma di Alzenau, i tre piloti titolari di Hyundai Motorsport hanno parlato delle rispettive aspettative per la prossima stagione, l'anno che dovrà definitivamente inserire la casa coreana nella lotta per il vertice con la onnipresente Volkswagen.

Dopo un 2015 colmo di alti e bassi - questi, a volte, anche preoccupanti - Thierry Neuville sarà chiamato al riscatto immediato. La vettura che ha tanto aspettato, e che lo ha mandato in crisi da metà stagione in poi, è finalmente pronta. Nelle ultime settimane il belga ha avuto la possibilità di perfezionarla e prepararla al meglio per il Rally di Monte-Carlo, che aprirà il Mondiale 2016.

"Sono davvero proiettato già alla prossima stagione", ha dichiarato il ventisettenne belga. "Per me sarà il terzo anno da pilota Hyundai e dovrò riscattare una stagione non buona, quella 2015, in cui a volte sono stato sfortunato e a volte ho commesso errori io stesso. Ne sono uscito più forte e motivato che mai e devo ammettere di essere molto contento di iniziare la stagione già al volante della nuova i20 WRC. L'obiettivo rimane sempre lo stesso: essere più vicini possibile al top in ogni appuntamento, e spero di poter essere in grado di portare a casa vittorie nel corso della stagione. Ho già molta confidenza con la nuova vettura, che è totalmente nuova rispetto alla versione precedente. Quindi sono molto fiducioso".

Dani Sordo dovrà invece continuare a portare esperienza e punti pesanti per il Mondiale Costruttori. Nel 2016, complice anche l'assenza in veste ufficiale della Citroen, Hyundai sembra avere in mano la seconda posizione, ma il vero obiettivo sarà attaccare Volkswagen. Ecco dunque che il lavoro che sarà chiamato a svolgere lo spagnolo diverrà molto importante, soprattutto nei rally che si disputeranno su asfalto. 

"Sono davvero motivato e non vedo l'ora di tornare in macchina per iniziare il Mondiale 2016. Abbiamo avuto una stagione abbastanza positiva nel 2015, ho fatto segnare ottimi tempi e sono riuscito a cogliere qualche risultato importante, anche se, a volte, la nostra posizione finale non ha sempre rispecchiato il vero valore del nostro lavoro nel corso del fine settimana. Sono molto fiducioso riguardo la nuova vettura, perché è completamente nuova. Motore e telaio sono migliori della versione precedente, dunque credo che il 2016 sarà un anno positivo per me e per il team".

Chi invece sarà chiamato a confermare quanto di buono mostrato nel 2015 è certamente Hayden Paddon. Il pilota neozelandese è stato l'autentica rivelazione del Mondiale terminato qualche settimana fa, anche se negli ultimi rally è risultato in calo e non efficace quanto nella parte centrale de 2015.

"Sono fiducioso di poter lottare per il vertice nel 2016. L'accoppiata vettura nuova assieme a una stagione differente da questa mi dà grande fiducia. Credo di poter lottare per la vittoria, soprattutto nelle gare sullo sterrato. Il 2016 sarà l'ultimo passo verso la mia prima vittoria della carriera nel WRC. La nuova vettura è un grande passo avanti in ogni settore rispetto alla versione precedente e si adatta meglio al mio stile di guida. I test sono andati bene, ma non sapremo il nostro valore sino alle prime speciali del Rally di Monte-Carlo".

condivisioni
commenti
Ecco la nuova arma Hyundai: la i20 WRC 2016
Articolo precedente

Ecco la nuova arma Hyundai: la i20 WRC 2016

Prossimo Articolo

Ecco il primo prototipo della Hyundai i20 R5

Ecco il primo prototipo della Hyundai i20 R5
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021