WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
123 giorni
G
Rally della Grecia
09 set
Prossimo evento tra
150 giorni

WRC: posticipato il Rally Italia Sardegna. Al vaglio nuove date

Sticchi Damiani ha fatto sapere che sarà necessario rivedere la data in cui svolgere l'appuntamento italiano del Mondiale Rally 2020.

WRC: posticipato il Rally Italia Sardegna. Al vaglio nuove date

Il Rally Italia Sardegna era una delle gare a maggior rischio rinvio del calendario WRC 2020 assieme al Rally del Portogallo e oggi, dunque prima del previsto, è arrivata la tanto attesa decisione di ACI Sport.

L'appuntamento italiano del Mondiale Rally 2020, inizialmente previsto dal 4 al 7 giugno, sarà costretto a cambiare data, dunque sarà rinviato, a causa della pandemia da coronavirus che in queste settimane sta mettendo in ginocchio la penisola, ma anche gran parte dell'Europa e del mondo.

A confermare questa decisione è stato il presidente di ACI Sport, Angelo Sticchi Damiani, tramite un comunicato stampa emesso pochi minuti fa.

"E’ ormai evidente come la situazione della Pandemia scatenata dal Corona Virus, con la sue diverse modalità di sviluppo da paese a paese, renda necessaria una completa rivisitazione del calendario della maggiori serie motoristiche internazionali, ivi compreso il WRC.

Leggi anche:

In questo senso - prosegue Angelo Sticchi Damiani - Automobile Club d’Italia, come Federazione dell’automobilismo sportivo tricolore e come Organizzatore del Rally Italia Sardegna si è reso disponibile, con la FIA e con la WRC Promoter, a studiare una eventuale nuova collocazione dell’appuntamento tricolore del mondiale rally.

Questo al fine di consentire la realizzazione di un nuovo calendario che, da una parte, consenta un regolare svolgimento della serie iridata e, dall’altra, salvaguardi gare di grande prestigio e di grande importanza storica, come appunto il Rally d’Italia Sardegna".

Resta dunque da capire dove possa essere collocata ora la gara italiana del WRC, tenendo conto che sarà fondamentale monitorare giorno per giorno la situazione legata al numero di contagi per avere un quadro ad ampio spettro e capire quando e se potrà essere recuperata.

Sticchi Damiani ha fatto sapere che ACI Sport farà di tutto per salvaguardare il prestigio e l'importanza della splendida gara isolana, ma tutto dipenderà dall'evolversi della situazione coronavirus in Italia. E, al momento, fare previsioni non sembra possibile.

condivisioni
commenti
WRC, Toyota: il raffreddamento del motore non è più un problema

Articolo precedente

WRC, Toyota: il raffreddamento del motore non è più un problema

Prossimo Articolo

WRC: rinviato anche il Rally del Portogallo

WRC: rinviato anche il Rally del Portogallo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Italia
Autore Giacomo Rauli
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino Prime

WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino

Terenzio Testoni, Rally Activity manager di Pirelli, ha messo a confronto Kalle Rovanpera e Oliver Solberg, le due nuove stelle del WRC. Il manager sardo conosce bene entrambi grazie agli anni in cui Pirelli ha supportato le carriere di entrambi nel mondo del Rally. Ecco cosa è emerso...

WRC
9 mar 2021
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021