WRC, Pirelli: perché le Soft saranno protagoniste in Finlandia

Il Rally di Finlandia si svolgerà quest'anno in autunno, con temperature differenti dal solito. Ecco perché le Pirelli Soft potrebbero avere un ruolo fondamentale nel corso del terzultimo appuntamento del WRC 2021.

WRC, Pirelli: perché le Soft saranno protagoniste in Finlandia

A quasi un mese dallo svolgimento dell'ultimo appuntamento del Mondiale Rally, il WRC torna con il Rally di Finlandia. Si tratta di uno degli appuntamenti storici della massima espressione della categoria, ma a rendere il tutto inusuale è la posizione nel calendario.

Solitamente il Rally di Finlandia veniva disputato nel corso dell'estate, con temperature alte e un meteo tutt'altro che incerto. Con la nuova collocazione, dovuta principalmente alla pandemia da COVID-19, l'evento finlandese assumerà tutt'altro tono rispetto al solito.

19 prove speciali per 287 chilometri di gara suddivisi in 3 giorni, per quello che sarà il terzultimo evento della stagione che potrebbe già incoronare Sébastien Ogier campione del mondo per l'ottava volta nella sua straordinaria carriera.

Il Rally di Finlandia sarà uno degli appuntamenti in cui le vetture WRC Plus toccheranno le velocità medie più alte dell'intera stagione. Basti ricordare che la media più alta venne toccata nell'edizione 2019 da Kris Meeke. Alla PS10 Aanekoski 2, il pilota nord irlandese firmò la velocità media pari a 131,77 km/h.

Per questo rally, Pirelli porterà le gomme da sterrato, ovvero le Scorpion KX nelle 2 mescole disponibili: le Soft e le Hard. Le grandi protagoniste dell'evento dovrebbero essere proprio le mescole più morbide, che dovranno fare i conti per la prima volta in stagione con temperature molto basse (si parla dai 5 al 10° centigradi).

 

Le coperture Soft saranno le più indicate non solo per le temperature del fondo sterrato, ma anche per i numerosi avvallamenti presenti sulle prove speciali. Le Hard, invece, consentiranno ai piloti una durata maggiore e una robustezza maggiore sulle spalle degli pneumatici.

Questa l'allocazione di gomme decisa dalla Pirelli per le vetture WRC Plus al Rally di Finlandia 2021.

28 gomme Scorpion KX Soft
8 gomme Scorpion KX Hard

Ricordiamo che i piloti potranno utilizzare un massimo di 28 gomme nel corso dell'evento. 4, separate dall'allocazione delle 28 gomme, saranno a disposizione di ogni vettura per lo Shakedown.

Terenzio Testoni, responsabile attività rally: “Sebbene il Rally di Finlandia sia un appuntamento molto classico del WRC con il quale tutti hanno familiarità, le condizioni quest'anno potrebbero essere molto diverse a causa dell’inusuale data di svolgimento. In estate, quando solitamente si tiene il rally, le temperature ambientali possono essere anche molto elevate, condizione che non ci aspettiamo ora. Una circostanza questa che combinata con le alte velocità e i grandi salti può fornire molte sollecitazioni per le gomme: che devono anche essere affidabili e assicurare comfort".

"Questa volta, la sfida più grande potrebbe essere quella di trovare grip con le temperature più basse, in particolare, se piove molto e le strade diventano molto scivolose. Per questo motivo, la prima scelta è la gomma morbida in modo da fornire ai piloti la trazione di cui hanno bisogno su strade così veloci, dove gli errori possono costare caro in termini di tempo. Sarà interessante vedere come le gomme morbide Scorpion affronteranno per la prima volta il freddo, visto che le previsioni del tempo prevedono temperature tra i 5 e i 10 gradi centigradi".

condivisioni
commenti
WRC: Solberg sceglie Drew come navigatore al posto di Johnston

Articolo precedente

WRC: Solberg sceglie Drew come navigatore al posto di Johnston

Prossimo Articolo

Ogier proverà la Hypercar Toyota nei test di Sakhir

Ogier proverà la Hypercar Toyota nei test di Sakhir
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021