WRC | Pirelli: "Monza, vitale la scelta gomme di venerdì e sabato"

Per l'ultimo evento del WRC 2021, l'ACI Rally Monza Italia, Pirelli porterà 4 tipi di gomme differenti per permettere ai piloti di affrontare tutte le condizioni possibili. Sarà fondamentale la scelta gomme di venerdì e sabato mattina.

WRC | Pirelli: "Monza, vitale la scelta gomme di venerdì e sabato"

Per il secondo anno consecutivo, i titoli WRC saranno assegnati all'ACI Rally Monza Italia, ultimo appuntamento del Mondiale Rally. L'evento, che si terrà dal 19 al 21 novembre e che avrà come base l'Autodromo internazionale di Monza, deciderà chi tra Sébastien Ogier ed Elfyn Evans vincerà il titolo Piloti, e chi tra Toyota Racing e Hyundai Motorsport, si aggiudicherà quello Costruttori.

Le gomme per Monza

Per l'ultimo appuntamento del Mondiale Rally 2021, Pirelli, fornitrice unica di pneumatici della classe regina del WRC, porterà le seguenti gomme:

PZero RA WRC: ovvero le gomme da asfalto. Queste saranno disponibili in due mescole: Hard e Soft. Le prime dovrebbero essere la prima scelta, specialmente dopo l'ottimo esordio fatto al Rally di Catalunya il mese scorso e più affidabili nelle prove più lunghe. Le Soft, invece, potrebbero rivelarsi ideali per le prove più corte e con il fondo più viscido.

Cinturato RWB: si tratta delle gomme dedicate alle condizioni di asfalto bagnto. Saranno a disposizione di tutte le categorie del WRC a 4 ruote motrici. Il disegno del battistrada è stato ideato per cercare ridurre e, se possibile evitare, l'acquaplaning.

Sottozero STZ-B: le gomme invernali per tutte le vetture a 4 ruote motrici. Queste gomme potrebbero tornare protagoniste dopo 12 mesi dall'ultima volta che sono state utilizzate (Monte-Carlo 2021) per le condizioni che i piloti potrebbero trovare sulle Alpi bergamasche. Queste gomme saranno a disposizione nella versione senza chiodi. Sono perfette per neve, fango, suolo viscido.

Testoni spiega la scelta per Monza

"Siamo molto contenti che il WRC possa tornare a Monza per il round finale della stagione", ha dichiarato i lrally activity manager di Pirelli, Terenzio Testoni. "Per noi è speciale, perché il Mondiale si chiuderà sulla nostra pista di casa: un posto dove abbiamo una storia molto lunga, sia dal punto di vista delle gare su pista che nei rally".

"Le prove in circuito possono apparire piuttosto semplici, ma la combinazione di diversi tipi di strade e superfici renderanno il rally tosto anche per i piloti più forti e navigati. Inoltre, dobbiamo considerare che alcuni avranno anche la pressione per giocarsi il titolo".

"Come abbiamo visto nel 2020, le condizioni possono essere molto insidiose in questo periodo dell'anno: in particolare sulle montagne. Siamo preparati bene per tutte le possibilitò con 4 tipi di gomme differenti, dalle Sottozero alle ultime PZero Hard introdotte in Catalogna".

"Sarà davvero fondamentale fare la scelta giusta di gomme, perché le condizioni potrebbero essere variabili. Quella sarà cruciale. Inoltre daremo l'addio alla generazione attuale di vetture per poi salutare l'introduzione di quella nuova a inizio gennaio 2022. La scelta gomme, a Monza, sarà cruciale nelle giornate di venerdì e sabato, perché ci saranno stage di montagna".

L'allocazione gomme per ogni equipaggio

Questa l'allocazione delle gomme per ogni equipaggio WRC, ricordando che ogni pilota avrà a disposizione 28 gomme da utilizzare nel corso delle 16 speciali del rally (Shakedown incluso).

32 PZero RA WRC Hard
24 PZERO RA WRC Soft
12 Cinturato RWB (gomme da bagnato)
8 Sottozero TZ-B (da neve, senza chiodi)

condivisioni
commenti
WRC | Rachele Somaschini termina una stagione formativa a Monza
Articolo precedente

WRC | Rachele Somaschini termina una stagione formativa a Monza

Prossimo Articolo

WRC | Greensmith confermato in M-Sport anche per il 2022

WRC | Greensmith confermato in M-Sport anche per il 2022
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021