WRC, Pirelli: ecco la scelta gomme per il Rallye Monte-Carlo

800 le gomme portate da Pirelli per la classe regina del WRC nella gara del suo rientro nel Mondiale Rally. A Monte-Carlo 4 le mescole a disposizione dei piloti: la scelta gomme sarà fondamentale.

WRC, Pirelli: ecco la scelta gomme per il Rallye Monte-Carlo

Il Rallye Monte-Carlo non segnerà solo il via del nuovo Mondiale Rally, ma anche il ritorno ufficiale di Pirelli da fornitrice unica di pneumatici della classe regina del WRC. I team, Hyundai, Toyota e M-Sport (in rigoroso ordine di classifica 2020) hanno avuto modo di provare le nuove gomme nei test svolti tra fine dicembre e inizio gennaio per preparare la prima gara del nuovo anno. La gamma di pneumatici 2021 per il Mondiale Rally realizzata da Pirelli è stata presentata lo scorso ottobre, durante il fine settimana di gara del Rally Italia Sardegna.

Pirelli, gomme e numeri per Monte-Carlo

Pirelli, per il Rallye Monte-Carlo, porterà 3200 gomme, 800 di queste per la classe regina del WRC. La suddivisione di queste sarà molto semplice: ogni pilota dei 10 che correranno al volante di vetture WRC Plus avranno a disposizione 80 gomme. Di queste, potranno usarne 34 nel corso della gara.

La Casa milanese, dunque, porterà 4 mescole differenti per il primo dei 12 appuntamenti del WRC 2021 e sarà l'unica volta in stagione. I piloti avranno a disposizione le seguenti gomme:

P Zero RA: ovvero le gomme da asfalto realizzate da Pirelli. Preparate per fondi asciutti. A Monte-Carlo sarà presente in 2 versioni: la Supersoft - creata appositamente per questa gara in vista delle temperature molto basse - e le Soft.

Sottozero STZ-B: si tratta delle gomme invernali create da Pirelli per condizioni miste che presenterà il Rallye Monte-Carlo. Saranno fornite in 2 versioni, con o senza chiodi.

Questa è l'allocazione gomme per ogni pilota

• 24 P Zero RA Super Soft
• 20 P Zero RA Soft
• 24 Sottozero STZ-B studded
• 12 Sottozero STZ-B without studs

Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli: "Siamo lieti di tornare con alcuni nuovi concetti di pneumatici: "Tutti i nostri precedenti successi nei rally e il nostro know-how sono confluiti nello sviluppo di questa ultima generazione di pneumatici. Monte-Carlo è il rally più impegnativo dell'anno per gli pneumatici, dove gli equipaggi devono pensare a fare la scelta migliore per interi giri piuttosto che per singole prove speciali. Quest'anno il lavoro diventa ancora più difficile a causa delle restrizioni legate alla Covid, il che potrebbe significare vedere uno dei Monte più imprevedibili di sempre".

La strategia gomme conterà tanto

Monte-Carlo è conosciuto da sempre come uno dei rally più imprevedibili di sempre. Le condizioni dell'asfalto possono mutare in pochi chilometri, passando da un fondo asciutto al ghiaccio, oppure alla neve. E questo è possibile vederlo addirittura nella stessa prova speciale.

Questo rende tutto molto difficile per i piloti, che devono scegliere le gomme più giuste al momento dell'uscita dal Parco Assistenza. Le gomme, così come gli addetti alle ricognizioni e i meteorologi, saranno fondamentali. Al pari degli ingegneri che Pirelli mette a disposizione di ogni team.

condivisioni
commenti
WRC 2021: M-Sport, sarà l'anno più difficile?
Articolo precedente

WRC 2021: M-Sport, sarà l'anno più difficile?

Prossimo Articolo

WRC: Esteban Ocon al Rallye Monte-Carlo con un'Alpine A110S

WRC: Esteban Ocon al Rallye Monte-Carlo con un'Alpine A110S
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021